Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Grecia, la guardia costiera respinge i migranti con bastonate e spari | VIDEO

 

Grecia, la guardia costiera respinge i migranti con bastonate e spari | VIDEO

Uno scioccante video vede la guardia costiera intenta a respingere dei migranti con spari e bastonate. Le drammatiche immagini arrivano da Kos, in Grecia, e fanno purtroppo riferimento alla nuova drammatica emergenza umanitaria scoppiata a seguito della decisione del presidente turco Recep Tayyip Erdogan di lasciar passare i migranti in transito verso l’Unione europea.

Una decisione che il capo di Stato ha preso dopo l’uccisione di 34 soldati turchi in Siria, dove Ankara lamenta un mancato appoggio europeo. Il video è stato girato e messo in rete da alcuni attivisti e vede l’intervento di una motovedetta e di un gommone della guardia costiera di Atene. Nelle immagini le autorità greche sparano con un fucile e prendono a bastonate il gommone con i migranti partiti da Bodrum, in Turchia. Sono modalità di intervento che ricordano il modus operandi, molto violento, della guardia costiera libica.

E, se del barcone con a bordo i profughi non si hanno attualmente notizie, un’altra tragedia è avvenuta proprio questa mattina a seguito di un intervento sempre della guardia costiera greca: un bambino siriano è morto durante il tentativo di sbarco di un gruppo di migranti a Mitilini (isola di Lesbo, Grecia). Il barcone, partito dalla vicina costa turca, trasportava 46 persone, tra cui i genitori del piccolo.

Leggi anche:
Migranti al confine con la Grecia, muore un bambino a Lesbo nel tentativo di uno sbarco
Siria, la Turchia apre i rubinetti: più di 80mila migranti hanno attraversato il confine verso l’Europa
Siria: la polizia greca lancia gas lacrimogeni sui migranti al confine con la Turchia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda