Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Google consegnerà oggetti a domicilio con i droni entro il 2017

Immagine di copertina

Il governo statunitense deve ancora decidere quali saranno le norme che i fattorini aerei dovranno rispettare

Google ha annunciato che entro il 2017 sarà possibile farsi consegnare gli oggetti ordinati online in mezz’ora dall’acquisto tramite droni. I dirigenti del Project Wing di Alphabet, l’azienda che fa capo al colosso di Mountain View e si occupa di questo particolare progetto, avevano già affermato in passato che stavano lavorando su un sistema di consegna aerea e ad agosto avevano presentato un video in cui mostravano i risultati dei primi test in Australia. 

Nel filmato si possono vedere droni di circa un metro e mezzo di larghezza e lunghi poco meno di un metro, che tramite un sistema controllato da cellulari e internet consegnavano cibo per cani alle fattorie australiane. 

(Qui sotto nel video: i test effettuati da Google in Australia riguardo l’utilizzo di droni per le consegne)

Nonostante l’azienda abbia già realizzato il prototipo, e stia lottando contro il tempo per avviare il programma prima dei concorrenti Amazon e Alibaba, negli Stati Uniti l’elaborazione del sistema potrebbe essere rallentata a causa delle leggi in vigore riguardo al sorvolo delle città da parte di droni.

Tutto dipende dalle decisioni che prenderà in materia la Federal Aviation Administration – Amministrazione federale per l’aviazione – che ha annunciato che legifererà a riguardo in circa 12 mesi. Per ora è certo soltanto che i droni avranno il permesso di volare, purchè mantengano una velocità inferiore ai 160 chilometri orari, mentre il peso del pacco trasportato non dovrà superare i 25 chilogrammi. Saranno escluse dal sorvolo le aree limitrofe agli aeroporti.

Ancora non è chiaro quale sarà il costo del servizio. Con tutta probabilità, chi vorrà usufruire di una consegna in appena mezz’ora dovrà pagare una tariffa più alta. È possibile che il prezzo scenda poi gradualmente a progetto avviato.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Macron non esclude l’invio di caccia a Kiev
Esteri / Bruxelles, attacco col coltello in metro: almeno tre feriti. Fermato l’aggressore
Esteri / Si licenzia e cambia vita: lavora solo 30 minuti e guadagna 40mila dollari al mese. Ecco come
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Macron non esclude l’invio di caccia a Kiev
Esteri / Bruxelles, attacco col coltello in metro: almeno tre feriti. Fermato l’aggressore
Esteri / Si licenzia e cambia vita: lavora solo 30 minuti e guadagna 40mila dollari al mese. Ecco come
Esteri / La Cina accusa gli Stati Uniti per la guerra in Ucraina: “Hanno innescato la crisi e ora la stanno alimentando”
Esteri / L’imprenditore Usa che vuole tornare 18enne (con 2 milioni l’anno): in due anni l’età è “scesa” di 5
Esteri / Capsula radioattiva smarrita in Australia, tecnici della Rio Tinto e autorità locali alla ricerca: “È molto pericolosa”
Esteri / “Per colpire il Regno Unito con un missile ci vuole un minuto”: la minaccia di Putin a Boris Johnson
Esteri / Messico, influencer napoletano scambiato per un narcos: "Rinchiuso in una stanza buia"
Esteri / Ucraina, nuove sanzioni contro Russia e Bielorussia: “Useremo le loro proprietà per la nostra difesa”
Esteri / Messico, sub decapitato da uno squalo bianco lungo quasi sei metri