Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Una donna britannica trovata impiccata all’aeroporto di Istanbul

Immagine di copertina

La giornalista Jacqueline Sutton, 50 anni, stava facendo scalo a Istanbul per raggiungere la città irachena di Erbil, dove era diretta per lavoro

Una donna britannica di 50 anni è stata trovata impiccata nei bagni dell’aeroporto internazionale di Ataturk, a Istanbul, in Turchia. Aveva lavorato per la Bbc per diversi anni e collaborava con le Nazioni Unite.

Jacqueline Sutton aveva fatto scalo a Istanbul per raggiungere la città irachena di Erbil, in Iraq, dove era diretta per lavoro. Secondo quanto riportato da alcuni media locali, la donna avrebbe perso la coincidenza.

Le circostanze dell’accaduto non sono ancora chiare e i colleghi della donna hanno chiesto l’avvio di un’investigazione internazionale. 

Sutton parlava cinque lingue, tra cui l’arabo. Da luglio lavorava a Erbil, dopo 12 anni di studi in Afghanistan e Iraq, dove collaborava con i media locali.

Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo