Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

In Giappone le donne non possono usare gli occhiali al lavoro: in migliaia si mobilitano sui social

Immagine di copertina

In Giappone le donne non possono usare gli occhiali al lavoro: in migliaia si mobilitano sui social

È iniziata in Giappone una mobilitazione delle donne contro il divieto di indossare gli occhiali a lavoro. La protesta, che sta diffondendosi sui social, si aggiunge a quella di alcuni mesi fa contro la prassi che obbliga le giapponesi all’uso dei tacchi alti sul luogo di lavoro. Le donne giapponesi sono infatti costrette a rigide regole estetiche nei luoghi di lavoro.

L’hashtag “gli occhiali sono vietati” è diventato trending topic su Twitter. C’è chi racconta episodi di datori di lavoro che vietano alle dipendenti di indossare gli occhiali perché segno di “maleducazione” o non in linea con gli abiti tradizionali.

“Se le regole vietano solo alle donne di indossare gli occhiali, si tratta di una discriminazione”, ha dichiarato alla Thomson Reuters Foundation, Kanae Doi, direttore di Human Rights Watch Giappone.

Alcuni mesi fa una petizione online avviata da un’attrice aveva dato il via al movimento #KuToo, che chiede alle aziende giapponesi di smettere di costringere il personale femminile a indossare i tacchi alti. La petizione era stata firmata da 21mila persone. L’hashtag #KuToo nasceva dall’intreccio tra “kutsu” (“scarpe”) e “kutsuu” (“dolore”) e faceva riferimento al#MeToo, il movimento globale contro gli abusi sessuali.

Un ministro giapponese aveva dichiarato che il rigido codice di abbigliamento in Giappone era “necessario e appropriato” sul posto di lavoro.

Nell’ultimo rapporto globale sul divario di genere del World Economic Forum il Giappone si classifica al 110esimo posto su 149 paesi.

Le donne giapponesi in protesta contro l’obbligo di indossare tacchi al lavoro: arriva il #KuToo
Giappone, una rivista stila la classifica delle università con le studentesse più “disinibite”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”
Esteri / Iran, uccise la fidanzata a 17 anni: impiccato 25enne. Amnesty: “Ha confessato sotto tortura”
Esteri / La nuova Germania di Olaf Scholz: lotta alla crisi climatica, salario minimo e cannabis legalizzata