Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il fratello minore e il padre dell’attentatore di Manchester sono stati arrestati a Tripoli

Immagine di copertina

Nella mattinata del 24 maggio la polizia britannica aveva fermato altri tre sospettati

Il fratello minore e il padre dell’attentatore suicida che è considerato responsabile della morte di 22 persone alla Manchester Arena sono stati arrestati a Tripoli. Hashem Abedi, 20 anni, è sospettato di avere contatti con il sedicente Stato islamico e di essere stato al corrente dell’attentato che suo fratello Salman stava organizzando.

La notizia è stata confermata dalla portavoce delle forze antiterrorismo libiche il 24 maggio.

Nella mattinata del 24 maggio la polizia aveva arrestato altre tre persone sospettate di essere collegate all’attacco avvenuto al termine del concerto di Ariana Grande nella cittadina britannica. Il 23 maggio era stato fermato un altro ragazzo di 23 anni sospettato di essere stato complice di Salman Abedi. Ramadan Abedi, padre dell’attentatore, aveva confermato all’agenzia Associated Press che l’altro figlio Ismail era stato arrestato durante un raid. 

Le autorità britanniche stanno indagando su un possibile network che avrebbe sostenuto l’attentatore nell’organizzare l’attacco e soprattutto l’artificiere che avrebbe dato supporto tecnico nella realizzazione dell’ordigno con il quale si è fatto poi esplodere.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda