Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Francia, arrestato uno dei dieci pedofili più pericolosi al mondo

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 13 Lug. 2020 alle 18:25
156
Immagine di copertina

Francia, arrestato pedofilo: è uno dei dieci più pericolosi al mondo

In Francia, vicino Bordeaux, è stato arrestato un pedofilo di 40 anni: l’uomo, di cittadinanza francese, è considerato “uno dei dieci obiettivi mondiali prioritari” nella lotta alla pedopornografia. L’uomo era stato fermato nella regione della Gironde lo scorso 7 luglio: interrogato, il pedofilo avrebbe confessato. Le accuse nei suoi confronti, secondo quanto riportano i giornali francesi, sono diffusione in una banda organizzata di immagini di natura pornografica con minori, detenzione e registrazione di immagini di natura pornografica di minori, stupro incestuoso commesso su un minore da un ascendente e aggressione sessuale incestuosa su un minore di 15 anni.

L’arresto del pericoloso criminale, uno dei dieci pedofili più ricercati al mondo, è stato annunciato da una nota del procuratore della Repubblica di Bordeaux, Frédérique Porterie. Secondo le indagini, l’uomo amministrava alcuni siti nel darknet, consentendo a “migliaia di internauti nel mondo di avere accesso a foto e video di carattere pedopornografico”. Inoltre, l’indagato avrebbe anche “svolto un ruolo attivo nella produzione di fotografie o video di pornografia infantile”. Il pedofilo, dopo aver ammesso le proprie colpe, si trova ora in detenzione preventiva.

Leggi anche:

1. Chris D’Elia, il comico pedofilo della serie “You” è accusato (nella realtà) di aver adescato minorenni / 2. Caso McCann, nelle chat la triste verità del pedofilo: “So che fine ha fatto Maddie” / 3. La storia di Matthew Hahn, il ladro-eroe che ha consegnato un pedofilo alla polizia e così ha evitato l’ergastolo / 4. Pedofilo si traveste da Peppa Pig per attirare i bambini nel suo furgone

156
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.