Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:57
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Florida, approvata la legge che vieta l’aborto dopo la quindicesima settimana anche in casi di stupro o incesto

Immagine di copertina

In Florida è stata approvata una legge che vieta l’aborto dopo la quindicesima settimana anche in casi di stupro, incesto o tratta di esseri umani. Il provvedimento ha ricevuto il via libera dei legislatori statali e ora attende solo la firma del governatore repubblicano Ron DeSantis, che ha già annunciato la sua approvazione. Entrerà in vigore il primo luglio.

La legge è modellata sulla base di un simile provvedimento che vieta l’aborto in Mississipi e che la Corte Suprema statunitense sembra disposta sostenere, e pone la Florida in prima linea nella battaglia culturale conservatrice che una parte della Nazione sta conducendo, riporta il New York Times.

Secondo il quotidiano americano la stessa sorte toccherà ad altre leggi conservatrici che potrebbero essere presto approvate nello Stato americano, come quella che vieta le lezioni su orientamento sessuale o identità di genere a scuola (soprannominato dai critici il “Don’t say gay” bill) e autorizza i genitori a denunciare un istituto se gli studenti credono che un insegnante li abbia messi a disagio per la loro razza o nazionalità parlando di un evento storico che le tira in ballo (i sostenitori lo chiamano il “Stop Woke Act“).

Entrambi i testi di legge dovrebbero ricevere il via libera prima della fine di questa sessione legislativa, che termina l’11 marzo. “Abbiamo ottenuto di più in questo stato che in nessun altro”, ha dichiarato il governatore DeSantis alla Convention dei conservatori a Orlando, “ma vi avverto, è solo l’inizio della battaglia”, ha aggiunto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza: 34.151 morti dal 7 ottobre. Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Iraq: Erdogan in visita a Bagdad. Iran: "Non c'è posto per le armi atomiche nella nostra dottrina nucleare"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza: 34.151 morti dal 7 ottobre. Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Iraq: Erdogan in visita a Bagdad. Iran: "Non c'è posto per le armi atomiche nella nostra dottrina nucleare"
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”