Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La famiglia dello studente statunitense Otto Warmbier rifiuta l’autopsia

Immagine di copertina

Il 22enne era rientrato in coma negli Stati Uniti il 13 giugno. I medici e la famiglia non credono alla versione delle autorità nordcoreane sulla sua morte

I parenti di Otto Warmbier hanno declinato la possibilità di eseguire un’autopsia sul corpo dello studente morto pochi giorni dopo il suo rientro  negli Stati Uniti dopo oltre un anno di carcere in Corea del Nord.

Il ragazzo, rientrato il 13 giugno negli Stati Uniti, era in coma e non ha più ripreso conoscenza fino alla sua morte il 19 giugno.

Il medico legale della contea di Hamilton ha detto che su richiesta della famiglia è stato eseguito un esame esterno, e non quindi un’autopsia completa, sul corpo del 22enne.

I familiari dello studente e i medici rigettano la teoria delle autorità nordcoreane, secondo la quale Warmbier sarebbe caduto in coma per aver contratto il botulismo in carcere circa un anno fa.

I medici hanno rilevato finora che il giovane ha subito un esteso danno cerebrale che lo ha portato al coma. Gli investigatori stanno esaminando le radiografie e attendendo ulteriori rapporti medici richiesti dal medico legale.

— LEGGI ANCHE: Chi era Otto Warmbier e perché si trovava in Corea del Nord
— LEGGI ANCHE: Trump condanna la brutalità del regime nordcoreano dopo la morte dello studente Usa
— LEGGI ANCHE: Le mappe che mostrano la minaccia della Corea del Nord
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Esteri / Forbes, Rihanna è la più giovane miliardaria degli Stati Uniti. Ma non grazie alla musica
Esteri / Cile, riceve per errore lo stipendio 330 volte, si dimette e fugge: ricercato
Esteri / Estradato dal Brasile il boss Rocco Morabito, deve scontare 30 anni di carcere
Esteri / Guerra in Ucraina, Ankara verso confisca del grano sul cargo russo. Di Maio: "Rafforzamento Nato dimostra fallimento Putin"
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena