Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Francia, esplosione in un edificio dell’università di Lione

La mattina del 17 gennaio 2019 è stata segnalata una forte esplosione nel campus di Lione, in Francia, secondo quanto riferito dall’emittente BFMTV.

L’esplosione ha causato un incendio che ha devastato una biblioteca e il terrazzo dell’edificio.

Secondo le prime indagini, l’incendio sarebbe correlato al lavoro di impermeabilizzazione che si stava eseguendo pochi momenti prima e l’esplosione sarebbe stata causata dalla combustione di diverse bombole di gas che erano state depositate sul terrazzo.

Gli edifici circostanti sono stati evacuati e non ci sono state vittime: solo una persona risulta lievemente ferita.

L’Università di Lione 1 consiglia di rimanere a più di 100 metri dal luogo dell’incidente e assicura che i soccorsi sono intervenuti per domare le fiamme.

L’esplosione a Parigi – L’esplosione avvenuta nel campus dell’università di Lione non ha fatto vittime, ma si tratta del secondo episodio in poco tempo in Francia.

Il 12 gennaio 2019 una forte esplosione è avvenuta nel nono arrondissement di Parigi, quartiere Opera, alle 9 di mattina: il bilancio è stato di quattro morti e una trentina di feriti.

Il quarto corpo è stato estratto dalle macerie nella mattinata di domenica 13 gennaio: si tratta di una donna. Le altre due vittime sono due pompieri e una turista spagnola.

Le autorità hanno subito parlato di un incendio in un panificio di Rue de Trevise, cui ha fatto seguito una grossa esplosione. La ipotesi più accreditata è stata fin dal principio quella di una fuga di gas.

Tra i ferirti c’era anche una ragazza italiana che da pochi mesi si trovava a Parigi: Angela Grignano è stata sottoposta a diversi interventi e i medici sono riusciti a salvare la gamba della giovane. In un primo momento a causa delle ferite riportate si temeva che si dovesse ricorrere all’amputazione dell’arto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La foto di famiglia del deputato Usa tra albero di Natale e armi. È polemica
Esteri / Francia, scontri al primo comizio di Zemmour: il candidato di estrema destra afferrato al collo
Esteri / “La vaccinazione può proteggere da questo”, ospedale tedesco mostra tutti farmaci usati contro il Covid in terapia intensiva
Ti potrebbe interessare
Esteri / La foto di famiglia del deputato Usa tra albero di Natale e armi. È polemica
Esteri / Francia, scontri al primo comizio di Zemmour: il candidato di estrema destra afferrato al collo
Esteri / “La vaccinazione può proteggere da questo”, ospedale tedesco mostra tutti farmaci usati contro il Covid in terapia intensiva
Cronaca / Aung San Suu Kyi condannata a quattro anni di carcere
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Esteri / Orrore in Germania, cinque morti in una casa: tre sono bambini
Esteri / Il canale della morte: il fotoreportage sulla strage nella Manica su TPI
Esteri / Papa Francesco: “La morte va accolta, non somministrata”
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”