Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:26
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’esercito nazionale libico annuncia raid contro Tripoli

Immagine di copertina

Esercito libico raid Tripoli | GNA | Haftar

Esercito libico raid Tripoli – L’Esercito nazionale libico ha annunciato il lancio di raid aerei “intensi” su Tripoli, chiedendo ai residenti della capitale della Libia di allontanarsi dai campi delle “milizie”. A riportarlo è il sito al-Arabiya.

La scorsa settimana le forze del governo di Tripoli, sostenuto dalla Turchia e dal Qatar, hanno ripreso la città strategica di Gharyan, circa 80 chilometri a sud di Tripoli.

Ad aprile l’Esercito nazionale libico, guidato dal maresciallo Khalifa Haftar, ha lanciato un’offensiva contro Tripoli, sede del Governo di accordo nazionale (GNA) riconosciuto dalle Nazioni Unite guidato da Fayez al-Serraj, rivale dell’amministrazione nell’est del paese sostenuta da Haftar e da paesi che includono l’Egitto e gli Emirati Arabi Uniti. 

La situazione in Libia

La situazione nel paese nordafricano è precipitata il 3 aprile 2019, quando l’Esercito nazionale libico guidato dall’uomo forte della Cirenaica ha lanciato il suo attacco contro il Governo di accordo nazionale guidato da Fayez al Serraj.

Il premier libico, il cui esecutivo è l’unico riconosciuto dalle Nazioni Unite, ha risposto schierando le forze a lui fedeli per contrastare l’avanzata di Haftar, che nei primi momenti del conflitto aveva guadagnato velocemente terreno.

Nel dare l’annuncio dell’imminente avanzata contro la capitale, il maresciallo aveva dichiarato che il suo obiettivo era combattere “terroristi, criminali e bande armate”.

***Notizia in aggiornamento

> Guerra in Libia: a che punto è lo scontro tra Haftar e al-Serraj

> La Libia è l’ennesima resa dei conti tra fazioni per l’egemonia politica e religiosa del mondo arabo

Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, le foto-scandalo del ministro della Salute immortalato con l’amante in pieno lockdown
Esteri / Biden sussurra di continuo ai giornalisti durante la conferenza stampa | VIDEO
Esteri / Etiopia: continua la guerra nel Tigray, dove gli aerei del premio Nobel per la pace massacrano i civili
Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, le foto-scandalo del ministro della Salute immortalato con l’amante in pieno lockdown
Esteri / Biden sussurra di continuo ai giornalisti durante la conferenza stampa | VIDEO
Esteri / Etiopia: continua la guerra nel Tigray, dove gli aerei del premio Nobel per la pace massacrano i civili
Esteri / Canada, scoperta una nuova fossa comune di bambini indigeni: resti di 761 persone
Costume / Lettonia, sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzarella e della pizza
Esteri / Scienziato Usa trova prime sequenze del virus: "Cancellate su richiesta dei cinesi"
Esteri / Orban: "La nostra legge non è contro i gay ma sulle famiglie, non la ritiriamo"
Esteri / Miami, crolla palazzo di 12 piani in zona residenziale: “Si temono molte vittime”
Esteri / Morto in carcere il “papà” del primo antivirus per computer
Esteri / Un web designer ha chiamato suo figlio HTML