Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Elezioni Spagna: la mappa dei risultati elettorali del 2016 e del 2019 a confronto

Di Laura Melissari
Pubblicato il 29 Apr. 2019 alle 11:11 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:35
0
Immagine di copertina

Era azzurra ed è diventata rossa. Dal 2016 a 2019 la Spagna è passata da una maggioranza di centro destra a una socialista. Mentre nel 2016 i popolari avevano vinto in quasi tutte le regioni spagnole, all’indomani delle elezioni del 28 aprile 2019, lo scenario è ben diverso: i socialisti sono il primo partito.

Eppure, la formazione di una maggioranza, e lo scenario di un governo stabile, sono ben lontani. I socialisti di Pedro Sanchez hanno ottenuto il 28,3 per cento dei consensi, e 123 seggi. Ma sono lontani dalla soglia dei 176 seggi della maggioranza assoluta in parlamento. L’unica via per il centro sinistra è l’alleanza con Podemos, che ha 42 seggi, e con i partiti minori indipendentisti.

Questa mappa mostra con un colpo d’occhio com’è cambiata la Spagna in soli 3 anni. Tre anni che sono stati caratterizzati da una instabilità politica enorme, e che hanno visto i cittadini alle urne per 3 volte.

mappa elezioni spagna 2016 2019

Il Partito Socialista (Psoe) ha ottenuto 123 seggi, 37 in più rispetto alle precedenti elezioni.

I popolari, al contrario, hanno perso 71 seggi, passando da 137 a 66 deputati.

Nel 2016 i Popolari aveva vinto la maggioranza dei voti in 42 province, mentre alle elezioni del 28 aprile 2019, ha conquistato solo 4 province.

Un ridimensionamento anche per Podemos, che è crollato di 10 seggi.

Ciudadanos (Cs), al contrario, passa da 32 a 57 parlamentari, aggiudicandosi il terzo posto.

Buon risultato anche per Vox, che alle elezioni del 2016 non era neanche in parlamento e ora ha 24 seggi.

Qui i risultati nel dettaglio.

In Spagna è stata battuta l’intolleranza della Destra. Il commento di Bobo Craxi per TPI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.