Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Turchia, la trans leghista Efe Bal: “Per Erdogan  potrei anche tagliarmelo, giusta la guerra ai curdi”

Immagine di copertina
La trans leghista turca Efe Bal e il presidente della Turchia Receyp Tayp Erdogan

Nella trasmissione in onda su Radio24 la famosa escort ha difeso strenuamente il presidente turco

Turchia, la trans leghista Efe Bal: “Per Erdogan  potrei anche tagliarmelo”

“Per Erdogan  potrei anche tagliarmelo. Io lo adoro perché è un politico eccezionale”. È una vera e propria dichiarazione d’amore quella che arriva da Efe Bal, la trans turca leghista più desiderata d’Italia, alla telefonata in diretta di La Zanzara. Nella trasmissione in onda su Radio24 la famosa escort ha difeso strenuamente il presidente turco Receyp Tayyip Erdogan, impegnato in una violenta e sanguinosa offensiva in Siria contro i curdi.

“I curdi ci uccidono e lo fanno da sempre”, ha detto Efe Bal, difendendo Erdogan. E ricordando la sua infanzia in Turchia, ha aggiunto: “Quando ero bambino sentivo sempre ogni sera in televisione notizie dei curdi che ammazzavano un turco. Quale dovrebbe essere il sentimento che dovrei provare nei loro confronti”.

“Erdogan difende i confini come avrebbe fatto chiunque, Trump, Putin e persino Macron quello che va a letto con la nonna”, ha proseguito la trans leghista riferendosi alla differenza di età tra il presidente della Francia e la moglie, Brigitte.

Efe Bal, qualche anno fa, aveva anche inviato una foto nuda alla trasmissione. In quello scatto non si era limitata a mostrarsi senza vestiti, ma aveva anche fatto quel saluto militare turco che tanto sta facendo discutere in queste settimane, soprattutto dopo il gesto dei calciatori della Nazionale nelle ultime partite di qualificazione ai prossimi campionati Europei.

La guerra della Turchia contro i curdi in Siria: tutta la storia in versione breve, media e lunga

Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”