Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’Isis ha bruciato vive 19 donne yazide in Iraq

Immagine di copertina

Le ragazze sono state giustiziate nel centro di Mosul davanti a centinaia di spettatori per essersi rifiutate di concedersi ai miliziani del gruppo estremista

L’agenzia di stampa curda indipendente ARA News ha reso noto che l’Isis ha giustiziato 19 ragazze yazide a Mosul, in Iraq, giovedì 2 giugno 2016.

Le vittime, che erano state rapite dai miliziani jihadisti per farne delle schiave sessuali, sono state messe in delle gabbie nel centro di Mosul e bruciate vive di fronte a centinaia di persone costrette a guardare senza poter fare niente per salvarle.

Un attivista locale ha riferito ad ARA News che le ragazze sono state punite per essersi rifiutate di concedersi ai miliziani dell’Isis.

Nell’agosto del 2014, il gruppo estremista ha preso il controllo della regione yazida di Shingle nel nord dell’Iraq, causando un fiume di quasi 400mila sfollati che si sono riversati a Duhok e Irbil, nel Kurdistan iracheno. Decine di migliaia erano rimasti intrappolati sul monte Sinjar ed erano stati vittima di massacri, rapimenti e violenze sessuali. Oltre tremila donne e ragazze yazide erano state rapite dai miliziani per farne schiave sessuali. 

Nel novembre 2015, i peshmerga curdi sostenuti dalla coalizione guidata dagli Stati Uniti avevano liberato l’area ma migliaia di donne e ragazze yazide rimangono nelle mani dei miliziani a cui sono state vendute in Siria e Iraq, e subiscono violenze e abusi quotidiani.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Ti potrebbe interessare
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come