Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:10
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Una donna incinta è stata assalita dalla vicina che le ha tagliato la pancia e rubato il bambino

Immagine di copertina
Savannah in un selfie davanti allo specchio

La 22enne, morta per omissione di soccorso, era all'ottavo mese di gravidanza

È una storia assurda quella che arriva dagli Stati Uniti. Secondo il Mirror, una donna di 22 anni incinta è morta a causa della sua vicina di casa che, per rubarle il bambino che portava in grembo, le ha tagliato la pancia. L’episodio è avvenuto nel dicembre 2018.

La vicenda

Savannah Greywind, giovane infermiera che viveva in Nord Dakota, era all’ottavo mese di gravidanza. Il giorno in cui è deceduta era stata addescata dalla sua vicina che le aveva chiesto aiuto per cucire un vestito.

La giovane, infatti, era andata al piano di sopra dove si trovava l’inquilina Brooke Crews, di 36 anni. Pensava di sbrigare in poco tempo la faccenda – cucire un abito – per la quale Brooke le aveva anche offerto del denaro. Ma a un certo punto la 36enne ha deciso di attuare il piano ideato da tempo.

E così, non riuscendo ad avere un figlio – aveva fatto credere al compagno 32enne, William Hoehn, di aspettare un bambino – la vicina ha iniziato a litigare con la vittima pretestuosamente. Poi l’ha spinta a terra e, a causa della caduta, Savannah è svenuta. A quel punto l’inquilina si è avventata sulla ragazza inerme e le ha tagliato la pancia, prendendo il piccolo.

Brooke, dopo l’atto violento, non ha chiamato i soccorsi. La giovane, di conseguenza, è morta poco dopo. L’allarme è stato lanciato da Ashton Matheny, il marito 21enne della vittima, preoccupato dall’irreperibilità della giovane.

Brooke, comunque, ha confessato l’accaduto alle autorità. Il bambino, salvo e affidato al padre, è stato chiamato Haisley Jo, così come deciso con Savannah.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un utente ha scoperto una base militare “segreta” nel deserto del Sahara con Google Earth
Costume / "The Prince", la dissacrante serie tv sulla royal family scandalizza il Regno Unito
Esteri / Molesta le assistenti di volo e scatta la lite: passeggero legato al sedile con lo scotch e arrestato
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un utente ha scoperto una base militare “segreta” nel deserto del Sahara con Google Earth
Costume / "The Prince", la dissacrante serie tv sulla royal family scandalizza il Regno Unito
Esteri / Molesta le assistenti di volo e scatta la lite: passeggero legato al sedile con lo scotch e arrestato
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole