Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Domenica 4 giugno Ariana Grande terrà un concerto di beneficienza a Manchester

Immagine di copertina

All'esibizione che segue l'attentato della Manchester Arena in cui hanno perso la vita 22 persone parteciperanno anche i Coldplay, Katy Perry e altre star musicali

Ariana Grande e altre pop star si esibiranno domenica 4 giugno in un concerto di beneficenza per le vittime dell’attentato di Manchester del 22 maggio in cui hanno perso la vita 22 persone.

L’evento sarà trasmesso in diretta dall’emittente Bbc, che ha fatto sapere che il concerto si terrà proprio a Manchester, nello stadio dell’Old Trafford, che può contenere 50mila spettatori. All’esibizione parteciperanno anche grandi nomi della musica internazionale come i Coldplay, Justin Bieber, Katy Perry, Take That, Pharrell Williams e Miley Cyrus.

L’evento è stato ribattezzato “One Love Manchester” e gli incassi andranno al fondo di emergenza allestito dalla città di Manchester e dalla Croce Rossa britannica.

A coloro che erano alla Manchester Arena il 22 maggio saranno offerti biglietti gratis dalla cantante.

Dopo l’attacco, la cantante Ariana Grande aveva dichiarato: “Non lasceremo che questo ci divida. Non lasceremo vincere l’odio. La nostra risposta a questa violenza deve essere stare insieme più vicini, aiutarci l’un l’altro, amare di più, cantare più ad alta voce e vivere più gentilmente e generosamente di quanto non abbiamo fatto finora”.

La cantante aveva sospeso il suo tour, cancellando due concerti previsti alla O2 Arena di Londra, in seguito all’attentato.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari