Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Usa, la sfida dei vescovi cattolici: approvato documento per vietare la comunione a Biden

Immagine di copertina
Joe Biden Credits: ANSA

La Conferenza episcopale statunitense spinge affinché i politici favorevoli al diritto all'aborto non possano ricevere la comunione. Il presidente Usa: "È una questione privata"

I vescovi cattolici americani hanno approvato un documento formale “sul significato dell’Eucarestia nella vita della Chiesa” che potrebbe impedire a Joe Biden e agli altri politici cattolici favorevoli al diritto all’aborto di fare la comunione. Il documento è stato approvato con una maggioranza schiacciante (168 sì e 55 no) dalla Conferenza episcopale statunitense, l’Usccb. Sei vescovi si sono astenuti. Il presidente degli Stati Uniti ha dichiarato che si tratta di una “questione privata” e ha manifestato “dubbi” sul fatto che il bando possa essere approvato. Poi ha sospeso il giudizio: “Commenterò lunedì, quando avrò visto il documento”, ha detto. Biden è cattolico praticante e tutte le domeniche va a messa e partecipa al sacramento dell’eucarestia.

Più netta la reazione di un gruppo di 60 deputati democratici cattolici americani, guidati da Alexandria Ocasio-Cortes, che ha chiesto ai vescovi statunitensi di non usare la comunione “come un’arma politica“. Nella loro dichiarazione “di principio”, i dem cattolici hanno citato Papa Francesco, quando all’Angelus del 6 giugno ha detto che “l’Eucarestia non è il premio dei santi ma il pane dei peccatori”. Un concetto ribadito dal Vaticano in una lettera inviata al presidente della Usccb, il conservatore Josè Gomez, alla vigilia dell’assemblea annuale iniziata mercoledì in forma virtuale.

Durante la campagna elettorale i vescovi americani avevano lasciato intendere il loro sostegno a Donald Trump. Il giorno dell’inaugurazione, Gomez si era complimentato con Biden ma aveva criticato le sue posizioni sull’aborto. Ora l’ala conservatrice della Chiesa statunitense, con il via libera al documento sulla “coerenza eucaristica”, ha preso di mira l’idoneità alla comunione di tutti coloro che ricoprono cariche pubbliche e sostengono legislazioni favorevoli all’interruzione di gravidanza, l’eutanasia, le unioni tra persone dello stesso sesso.

Tra i contrari al documento, il cardinale Blaise Cupich di Chicago, vicino a Papa Francesco, che ha denunciato l'”ambiguità” della vicenda, chiedendo tempo per approfondire la questione. L’ultima volta che i vescovi votarono sulla comunione ai politici risale al 2004, quando stabilirono quasi all’unanimità che la decisione deve essere lasciata ai singoli vescovi. In ogni caso, il verdetto finale sarà del Vaticano.

Leggi anche: Svolta storica in Argentina: il Parlamento legalizza l’aborto dopo anni di lotte

Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Esteri / Ungheria: “Sorprendono le interferenze italiane sul caso Salis”
Cronaca / Allarme degli 007: “Campagna ibrida russa contro l’Italia, attenzione alle elezioni”
Esteri / La moglie di Alexei Navalny: “Putin è un mafioso sanguinario, non un politico”
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. Bozza di tregua ad Hamas: 40 ostaggi per 400 palestinesi. | DIRETTA
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo