Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Bimbo muore a 4 anni per una malattia e Disney dice no alla scritta spiderman sulla lapide

Immagine di copertina
Disney spiderman lapide

Disney spiderman lapide – La Disney è finita nella bufera per aver negato a un padre di far realizzare una lapide con la scritta Spiderman al figlio di 4 anni grande appassionato dell’uomo ragno.

La vicenda si è svolta in Gran Bretagna dove il piccolo Ollie è spirato dopo una grave malattia degenerativa. Il piccolo, prima di morire, aveva chiesto al padre di farsi portare a Disneyland per incontrare, un’ultima volta, il suo amato personaggio.

Così il padre Jason Jones, 36 anni, aveva pensato di omaggiare il figlio con una lapida personalizzata con la scritta del suo eroe. Una volta recatosi al cimitero, gli addetti gli hanno fatto presente di contattare prima la Disney per avere eventuali autorizzazioni sul copyright.

La risposta del colosso americano di giocattoli e intrattenimento è stata “no”. “Ero certo che mi avrebbero dato l’ok” – ha raccontato l’uomo ai media inglesi – “invece è stata un’altra mazzata dopo la morte di mio figlio”.

Il motivo per cui la Disney non ha approvato la tomba per il piccolo Ollie è  stato spiegato così: “Ci sforziamo sempre di preservare l’innocenza e la magia dei nostri personaggi. Per questa ragione, purtroppo la Walt Disney non permette la loro riproduzione su tombe, lapidi, urne funerarie o altri memoriali di questo tipo”.

Immediata la risposta di Jason Jones: “Non me lo aspettavo. Mi pare una questione di denaro: i bambini contano solo quando sono vivi? Mentre riguardo al fatto che vogliano dissociare i loro protagonisti dalla morte… ma in ogni loro film muore qualcuno!”.

Nel frattempo è partita una petizione online e il comune di Maidstone, nel Kent, ha detto che farà il possibile per aiutare l’uomo.

Vestito da uomo ragno nell’ultimo giorno di lavoro, l’impiegato fa infuriare il capo

“Difficile restare se passa la nuova legge sull’aborto”: anche Disney minaccia la Georgia

Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco: “L’ideologia del gender è il pericolo più brutto”
Esteri / Strage di civili a Gaza: il filmato dei palestinesi accalcati intorno ai camion degli aiuti
Esteri / Nella Striscia di Gaza si sta consumando una catastrofe umanitaria senza precedenti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco: “L’ideologia del gender è il pericolo più brutto”
Esteri / Strage di civili a Gaza: il filmato dei palestinesi accalcati intorno ai camion degli aiuti
Esteri / Nella Striscia di Gaza si sta consumando una catastrofe umanitaria senza precedenti
Esteri / Putin: “L’Occidente rischia di provocare una guerra nucleare che devasterebbe la civiltà”
Esteri / Macron dopo la strage della farina: “Orrore a Gaza, cessate il fuoco subito e aiuti”. Borrell: "Inorridito da massacro"
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Esteri / Ungheria: “Sorprendono le interferenze italiane sul caso Salis”
Cronaca / Allarme degli 007: “Campagna ibrida russa contro l’Italia, attenzione alle elezioni”