Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Secondo un dirigente di Apple le donne non saprebbero scegliere la musica da sole

Immagine di copertina

Le dichiarazioni sono state pronunciate nel corso di una trasmissione televisiva durante la presentazione del servizio di musica in streaming di Apple

Il responsabile di Apple music Jimmy Iovine ha riferito in una puntata del programma televisivo statunitense Cbs This morning che le ragazze non sarebbero capaci di trovare da sole musica online e creare proprie playlist.

Durante la trasmissione, Iovine ha pubblicizzato il sistema di ascolto di musica online dell’azienda californiana e ha presentato lo spot di lancio. Nel video di promozione, le testimonial Mary J. Blige, Kerry Washington e Taraji P. Henson preparano la cena al ritmo delle note scelte in rete grazie al servizio Apple.

“Conosco le difficoltà che hanno le donne – alcune donne – a cercare la musica. Il nostro servizio rende più facile trovare le playlist, che sono curate da persone reali” e non da algoritmi, ha chiarito Iovine.

Commentando lo spot pubblicitario, ha poi aggiunto: “Le ragazze parlano dei loro amori, dei loro cuori infranti, si lamentano dei loro ragazzi. E hanno bisogno di colonne sonore che facciano da sottofondo, giusto? Non è facile scegliere le note giuste: non tutte hanno una lista di canzoni adatte né conoscono un dj”.

Le ascoltatrici, ha continuato il manager, “hanno bisogno di playlist per quando preparano la cena, per quando fanno sport: alle donne serve una playlist per ogni momento”.    

(Qui sotto: il video in cui Jimmy Iovine presenta il servizio di musica in streaming della Apple)

Immediata la reazione della rete, che ha considerato sessiste le affermazioni di Iovine, nonostante quest’ultimo si sia scusato pubblicamente. Nelle ore successive alla frase incriminata, sui diversi social network uomini e donne si sono scagliati contro le affermazioni del dirigente di Apple.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza