Deputata Usa Katie Hill costretta alle dimissioni dopo uno scandalo sessuale

La donna aveva intrapreso un rapporto a tre con l'ex marito e la sua amante, la sua assistente 24enne Monica Desjardins: a metterla nei guai la pubblicazione di alcune foto compromettenti

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 31 Ott. 2019 alle 08:22
2.8k
Immagine di copertina

Deputata Usa Katie Hill costretta alle dimissioni dopo scandalo sessuale

È stata costretta alle dimissioni la deputata Usa dei democratici Katie Hill, coinvolta in uno scandalo sessuale.

Tutto ha avuto inizio quando il giornale britannico Daily Mail ha pubblicato alcune foto della Hill, texana di 32 anni, che ritraggono la donna senza vestiti, mentre spazzola i capelli della sua amante nonché sua assistente, la 24enne Monica Desjardins, e mentre fuma, sempre senza vestiti, tabacco o marijuana.

Nell’istantanea, inoltre, la donna mostra il tatuaggio della croce di ferro nazista sul pube.

La Hill ha annunciato le sue dimissioni dal Congresso sul suo profilo Facebook. “È con il cuore spezzato che oggi annuncio le mie dimissioni dal Congresso. Questa è la cosa più difficile che abbia mai dovuto fare, ma credo che sia la cosa migliore per i miei elettori, per la mia comunità e per il nostro paese” ha scritto l’ormai ex deputata democratica.

La donna, sempre sui social, ha accusato il marito Kenny Heslep, da cui sta divorziando, della diffusione delle foto. Il Daily Mail, però, ha scoperto che in realtà i due avevano intrapreso un rapporto a tre con Monica Desjardins dall’inizio del 2017, prima che la Hill vincesse le elezioni di midterm del 2018 ed entrasse alla Camera.

Il quotidiano britannico, inoltre, sostiene anche che l’uomo aveva pubblicato diversi scatti intimi su Reddit, in una sezione chiamata “Wifesharing” (condivisione delle foto delle mogli) e “Wouldyouf…k Mywife” (Vorreste s……). 

Non solo Ocasio-Cortez: chi sono le donne elette al Congresso Usa (mai così tante)

2.8k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.