Spagna, concorrente di un Reality Show pugnalato a morte: arrestati due 16enni

Di Marco Nepi
Pubblicato il 13 Lug. 2020 alle 09:25 Aggiornato il 13 Lug. 2020 alle 09:35
14
Immagine di copertina

Spagna, concorrente reality show pugnalato a morte

Daniel Menjíbar, ex concorrente del reality show spagnolo Women and Men, è stato pugnalato a morte nelle prime ore di sabato 11 luglio vicino un centro commerciale a Torrent, non lontano dalla città di Valencia. A commettere il crimine efferato, secondo le prime ricostruzioni, sarebbero state quattro persone, tra cui due minorenni, subito arrestati per il presunto legame con l’omicidio. Menjíbar, 32 anni, ha subìto ferite da taglio dopo aver partecipato a una discussione molto accesa ed è deceduto prima che i soccorsi arrivassero sul posto. I due arrestati sono due gemelli di 16 anni, che hanno passato il pomeriggio di ieri, domenica 12 luglio, a disposizione della Procura della Repubblica, secondo quanto riferito dallo studio legale Castillo Castrillón Abogados, che si occupa della loro difesa. Menjibar aveva partecipato al programma televisivo nel 2010.

Leggi anche: 1. Spagna sotto shock per un presunto stupro avvenuto nel Grande Fratello

14
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.