Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Che fine farà il Covid? Secondo uno studio pubblicato su Science diventerà un fastidioso raffreddore da bambini

Immagine di copertina

Secondo uno studio il Covid potrebbe diventare un raffreddore da bambini

Il Covid-19 potrebbe diventare endemico, ovvero simile a un fastidioso raffreddore da bambini: è quanto sostiene uno studio di recente pubblicato su Science.

Condotto dai ricercatori statunitensi della Emory University e della Penn State University, lo studio si basa sui dati epidemiologici e immunologici relativi alla Sars, alla Mers e ad altri quattro coronavirus ormai diventati endemici, cioè virus diffusi nella popolazione, che però continuano a circolare a bassi livelli, provocando più che altro sintomi lievi.

Secondo gli studiosi il Covid grazie alla campagna vaccinale e all’immunità sviluppata naturalmente da coloro che hanno contratto il virus, dovrebbe rallentare la sua corsa per poi diventare con il trascorrere degli anni un banale raffreddore.

Una volta raggiunto lo stato endemico, infatti, il tasso di letalità del nuovo Coronavirus potrebbe scendere al di sotto di quello dell’influenza stagionale diventando un fastidioso raffreddore, che potrebbe colpire per la prima volta i bambini nella fascia di età 3-5 anni, per poi riprensentarsi in età adulta, ma in modo ancora più lieve.

Quanto ci vorrà prima che questo accada? Questa è la vera incognita. Il processo, infatti, dipende dalla velocità di diffusione del virus e dalla rapidità con la quale verranno somministrati i vaccini in tutto il mondo.

“Ci stiamo muovendo in un territorio inesplorato – afferma il biologo Ottar Bjornstad della Penn State University – ma il messaggio chiave derivante dallo studio è che il tasso di letalità e il bisogno di una vaccinazione di massa potrebbero declinare a breve termine: quindi bisogna fare il massimo sforzo possibile per spianare la strada che porterà questo virus pandemico a diventare endemico”.

“È improbabile che i vaccini sradichino il Coronavirus- dichiara Jennie Lavine, del Dipartimento di Biologia della Emory University – ma è realistico pensare che diventerà un abitante permanente, anche se più benigno, del nostro ambiente”.

Secondo Marc Lipsitch, epidemiologo presso la Harvard TH Chan School of Public Health di Boston, lo scenario avanzato nello studio è “piuttosto probabile”, anche se secondo l’esperto “il virus potrebbe anche diventare simile all’influenza stagionale che in alcuni anni è lieve e in altri più letale”.

Leggi anche: 1. Nuovo Dpcm: scuole, impianti da sci, visite ai parenti. Le regole in vigore dal 16 gennaio; // 2. Come leggere i dati Covid: il preoccupante trend dell’Umbria; // 3. La protesta dei ristoratori che violano il Dpcm e restano aperti: “Siamo disperati, dal governo solo briciole”; // 4. Vaccino, nelle prossime settimane ritardi in consegne Pfizer a Paesi Ue. Von der Leyen: “Ci aspettiamo che calendario venga rispettato”
TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena
Esteri / Burkina Faso, strage di cristiani in un villaggio. Ci sono almeno 22 morti
Esteri / Chi è Robert Crimo, il rapper arrestato per la sparatoria del 4 luglio in Illinois
Esteri / Guerra in Ucraina. Nato: Stoltenberg, avviata ratifica adesione Svezia-Finlandia
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Esteri / Usa, 25enne afroamericano ucciso con 60 colpi di pistola dalla polizia durante in inseguimento: il video
Esteri / Anticipazione TPI – Il razzismo verso afroamericani e minoranze negli Usa raccontato da “Il fattore umano”