Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Covid: la pandemia di Covid potrebbe provocare diverse epidemie di morbillo nel 2021

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 17 Nov. 2020 alle 14:18
20
Immagine di copertina

Covid: nel 2021 potrebbe verificarsi un’epidemia di morbillo

La pandemia di Covid-19 potrebbe provocare una nuova epidemia di morbillo nel 2021: lo sostiene uno studio condotto dagli esperti del Murdoch Children’s Research Institute e pubblicato sull’autorevole rivista The Lancet. I ricercatori hanno analizzato i dati degli ultimi anni relativi all’insorgenza del morbillo e valutato gli effetti delle mancate vaccinazioni di quest’anno, arrivando alla conclusione che nel nuovo anno potrebbero verificarsi vere e proprie epidemia di morbillo.

“Chiediamo un’azione internazionale urgente per prevenire epidemie di morbillo potenzialmente devastanti – dichiara uno degli autori dello studio – Molti bambini quest’anno non hanno ricevuto le vaccinazioni contro le malattie esantematiche”. Secondo l’esperto la diminuzione dei viaggi e degli spostamenti e l’adozione delle misure di precauzione contro il Covid hanno contribuito a diminuire il rischio di contagio di altre patologie, ma gli impatti economici derivanti dalla pandemia potrebbero aumentare i casi di malnutrizione infantile, che peggiora la gravità del morbillo.

“Il decesso a seguito dell’insorgenza del morbillo – spiega l’esperto – si verifica quando non si assumono abbastanza nutrienti. La malnutrizione, insieme alla soppressione immunitaria associata al morbillo, porta a una mortalità ritardata, mentre la carenza preesistente di vitamina A può anche portare alla cecità associata al morbillo”. Secondo il ricercatore la “pandemia di Covid-19 ha avuto un profondo impatto sul controllo delle malattie prevenibili con i vaccini, le campagne di immunizzazione sono state sospese o interrotti in molti Paesi”.

Secondo le stime dell’Oms, infatti, le campagne di vaccinazione ritardate in 26 paesi porteranno alla mancata immunizzazione di 94 milioni di bambini. “Questi fattori creano l’ambiente favorevole a gravi epidemie di morbillo – sostiene lo scienziato – accompagnate da un aumento dei tassi di mortalità e delle conseguenze gravi comuni decenni fa. Già nel 2019 i dati dell’Oms avevano registrato 9,8 milioni di casi di morbillo e 207 mila decessi, il 50 percento in più rispetto al 2016, la maggior parte dei quali avvenuti in Africa”.

Leggi anche: 1. Covid, vaccino Moderna efficace al 94,5%: “Dura fino a 30 giorni nei frigoriferi di casa” / 2. Dpcm 3 dicembre, shopping per fasce d’età e consentiti gli spostamenti tra Regioni: le indiscrezioni / 3. Nonostante le figuracce, Zangrillo dà voti agli altri medici. Ma è lui che andrebbe giudicato

4. La sanità pubblica in Lombardia non funziona? Ci pensa il San Raffaele a far cassa: consulto Covid al telefono per 90 euro / 5. Esclusivo TPI – Inchiesta tamponi falsi Campania, parte 2. Parla il principale indagato: “La Asl Napoli 3 sapeva, ho fatto test per loro. Ho le fatture che lo dimostrano” /  6. Esclusivo: Cotticelli a TPI: “Davo fastidio alla massoneria. Volevano eliminarmi, non potendo uccidermi mi hanno screditato”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

20
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.