Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Cina, blogger condannata a 4 anni di reclusione: raccontò l’inizio dell’epidemia di Covid da Wuhan

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 28 Dic. 2020 alle 16:13
64
Immagine di copertina

Cina: condannata a 4 anni la blogger che raccontò il Covid da Wuhan

Zhang Zhan, la blogger che per prima raccontò lo scoppio dell’epidemia di Covid a Wuhan, in Cina, è stata condannata a 4 anni di carcere da un tribunale di Shanghai.

A darne notizia è stato il legale della donna, accusata di aver divulgato “informazioni false” sulla riposta delle autorità alle fasi iniziali dell’epidemia di Covid.

Secondo l’accusa, infatti, la blogger ha inviato “false informazioni attraverso testi, video e altri media attraverso WeChat, Twitter e YouTube” e ha accettato interviste da media stranieri, che “hanno speculato malignamente sull’epidemia di Covid-19 a Wuhan”.

Nei suoi post, Zhang Zhan, ex avvocato di 37 anni, mostrava le immagini dei corridoi ospedalieri strapieni di pazienti ai quali veniva somministrato l’ossigeno e sosteneva che alle persone fossero stati addebitati i costi delle cure anti-Covid che teoricamente dovevano essere gratuite.

La blogger, che è stata arrestata lo scorso maggio, deve rispondere anche del reato di aver creato disordini in seguito alle “informazioni false” da lei divulgate.

Secondo quanto dichiarato dal suo avvocato a Cbs News, Zhang Zhan all’inizio di dicembre è stata alimentata forzatamente dopo aver iniziato uno sciopero della fame per protestare contro la sua detenzione.

Leggi anche: 1. Le dosi, le date e le categorie interessate: ecco il piano del Ministero della Salute per i vaccini anti-Covid /2. V-Day, primi cinque vaccinati allo Spallanzani. Conte: “Il primo spiraglio di luce”  /3. Il protagonismo di De Luca, che non aspetta il suo turno, fa male alla campagna sui vaccini (di G. Cavalli)

4. Heather Parisi non vuole vaccinarsi? Allora non ha diritto a curarsi negli ospedali italiani (di L. Telese) /5. Covid: il dovere di vaccinarsi e quello di fare comunicazione scientifica/ 6. La campagna per il vaccino: un grande reality show, ma poca sostanza (di Selvaggia Lucarelli) /7. Il Natale con “Gesù vaccino”. E Speranza ringrazia (di E. Fucecchi) /8. Garattini a TPI: “Il vaccino antinfluenzale può essere utile anche contro il Covid, ma non c’è per tutti”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

64
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.