Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Bolsonaro dopo il Covid: “Ho la muffa nei polmoni, sono sotto antibiotici”

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 31 Lug. 2020 alle 15:06 Aggiornato il 31 Lug. 2020 alle 15:12
271
Immagine di copertina

Jair Bolsonaro è tornato a minimizzare la gravità del Coronavirus. Anche dopo che sia lui che sua moglie Michelle hanno contratto l’infezione da Covid-19, il presidente del Brasile è apparso in diretta tv nel corso di una trasmissione in onda sulla tv del Paese e ha scherzato sulle sue condizioni di salute. “Ho appena fatto un esame del sangue. Ieri mi sentivo un po’ debole. Hanno anche trovato una piccola infezione. Ora sto assumendo antibiotici, dev’essere quello… Dopo 20 giorni a casa abbiamo altri problemi, giusto? Ho preso la muffa, la muffa nei polmoni!”, ha detto Bolsonaro, da soli sei giorni negativo ai tamponi.

Dopo ben tre settimane di Coronavirus, il leader brasiliano è infatti risultato libero da Sars-Cov-2 solo lo scorso sabato 25 luglio, ma continua a insistere sul fatto che le restrizioni alle imprese sarebbero state più dannose della malattia. Il Brasile versa attualmente ancora in una condizione di gravissima emergenza sanitaria, risultando essere il Paese con il maggior numero di contagiati dopo gli Stati Uniti. Particolarmente grave è lo stato dell’epidemia da Covid-19 nello stato di Sao Paulo e Rio de Janeiro, dove vi sono rispettivamente 529.006 e 163.642 casi positivi.

Leggi anche:

Bolsonaro e i suoi fratelli: il virus ha ridicolizzato il darwinismo sociale dei fascio-populisti

271
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.