Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cosa sta succedendo ad Amburgo

Immagine di copertina

Ad Amburgo, sede dal 7 all’8 luglio del G20 tra i grandi della terra, ci sono stati alcuni scontri tra polizia e manifestanti. Alcuni manifestanti sono stati fermati e 76 agenti sono rimasti feriti.

La mobilitazione è stata indetta da militanti di estrema sinistra della seconda città più popolosa della Germania. Dalla Hafenstrasse, dove si sono riuniti, i manifestanti hanno cercato di raggiungere la zona del Fischmarkt al centro città ed è stato bloccato dalla polizia schierata in forze, con centinaia di agenti in assetto antisommossa.

Secondo i media tedeschi, le motivazioni dell’intervento degli agenti è stato il rifiuto dei dimostranti di rimuovere le maschere e i cappucci che ne coprono il volto. I manifestanti hanno lanciato oggetti contro la polizia e si è visto del fumo salire dalle zone dove si trova la folla. Gli scontri sono tuttora in corso.

Secondo gli organizzatori della mobilitazione, sarebbero presenti 12mila persone. La città è blindata da 20 mila agenti, fra cui 15 mila poliziotti locali, tremila e ottocento federali e duemila e cinquecento unità dell’anticrimine.

Durante la manifestazione, all’hotel Atlantic, albergo presidiato da agenti in tenuta antisommossa, sta andando in scena il colloquio riservato tra la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"