Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Russia, prodotte le prime 15mila dosi del vaccino. Spagna, 1.833 nuovi casi in 24 ore

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 17 Ago. 2020 alle 07:36 Aggiornato il 17 Ago. 2020 alle 18:30
2
Immagine di copertina
Controlli negli Usa Credits: ANSA

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Sono oltre 21 milioni i casi di Coronavirus registrati finora nel mondo: la pandemia – che ha provocato ad oggi più di 775mila morti – ha il suo epicentro in questa fase tra Stati Uniti e Brasile, mentre l’Italia è il 17esimo paese più colpito (qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia). Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, lunedì 17 agosto 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 18,30 – Spagna, 1.833 nuovi casi in 24 ore – In Spagna si contano altri 1833 casi di Coronavirus in 24 ore. Lo riferisce il ministro della Salute, citato da Reuters. I casi totali salgono a 359.082, di cui 32.389 registrati negli ultimi sette giorni.

Ore 14,20 – Russia, prodotte le prime 15mila dosi del vaccino – Il primo lotto del vaccino russo anti-Coronavirus ha superato le 15mila dosi. Lo ha annunciato il servizio stampa della casa farmaceutica Binnopharm, citato dall’agenzia di stampa russa Tass. Venerdì scorso è stato annunciato l’inizio della produzione in serie del vaccino ma non erano state specificate le quantità.

Ore 13,25 – Marocco, terapie intensive al collasso – Rianimazioni quasi al collasso in Marocco, mentre il tasso di progressione del Covid viaggia a una velocità di 4 casi ogni 100 mila abitanti. Sono bastati poco più di 150 ricoveri in terapia intensiva per Xoronavirus e 71 pazienti intubati a mettere gli ospedali in ginocchio. La capacità ospedaliera totale in Marocco conta 23 mila letti; di questi, 13.456 sono stati destinati al trattamento dei casi da Covid-19 e 642 alle cure intensive. Il problema à che gli ospedali pubblici hanno in tutto 200 medici rianimatori, scrivono i quotidiani in arabo, e possono gestire al massimo 400 pazienti. Mancherebbero dunque all’appello 1.300 rianimatori specialisti. La mancanza di personale medico si estende a tutti i settori.

Ore 11,15 -Usa, superati i 170mila morti – Gli Usa hanno superato la soglia dei 170mila morti per il coronavirus. Secondo il bilancio della Johns Hopkins University, i morti sono 170.052. I contagi accertati negli Stati Uniti sono arrivati a 5.403.361.

Ore 09,30 – Cina, prima approvazione per brevetto vaccino – Primo brevetto approvato in Cina per un candidato vaccino contro il Covid-19. Il vaccino si chiama Ad5-nCoV ed è stato sviluppato dal gruppo CanSino Biologics insieme all’Istituto di Biotecnologia dell’Accademia di Scienze Mediche Militari cinese: ha ottenuto l’approvazione del brevetto, aprendo la strada alla possibilità di produzione di massa in tempi rapidi nel caso di un ritorno dell’epidemia, secondo quanto riferisce la China National Intellectual Property Administration.

Ore 07,30 – Nuova Zelanda, la premier rinvia le elezioni di un mese – La premier della Nuova Zelanda, Jacinda Arden, ha spostato di quattro settimane le elezioni generali per il rinnovo del Parlamento: previste il 17 settembre, si terranno il 17 ottobre. La decisione è stata presa per non esporre i 25.000 addetti ai seggi elettorali al rischio di contagio da Covid-19.

Ore 07,00 – Usa, altri 43mila casi: quasi 170mila morti finora – Con 43.321 nuovi casi e altri 528 morti, gli Usa sono arrivati a 5.388.931 contagi confermati di Covid-19 e sfiorano i 170mila morti. Il numero di persone decedute, secondo il conteggio della Johns Hopkins University, è arrivato a 169.841.

CORONAVIRUS, ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI

Oms, record casi mondo, in 24 ore oltre 294mila. Record di casi giornalieri di Covid-19 nel mondo: secondo i dati dell’Oms sono stati oltre 294 mila i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, il dato più alto da inizio pandemia. Lo riporta la Bbc. I casi continuano a salire in numerosi Paesi, mentre altri che inizialmente sembravano essere riusciti a soffocare i primi focolai stanno assistendo di nuovo a un aumento.

Israele revoca obbligo quarantena dall’Italia. Israele ha revocato l’obbligo della quarantena di due settimane per chi arriva dall’Italia: lo ha stabilito il Comitato di governo per il Covid, su indicazione del ministero della Sanità. La misura, riferisce il sito Globes, riguarda una serie di Paesi tra cui Austria, Bulgaria, Canada, Croazia, Danimarca, Estonia, Georgia, Germania, Gran Bretagna, Lettonia, Nuova Zelanda e Ungheria. la lista dei Paesi cosidetti “verdi” si basa sui dati dei contagi da coronavirus e sarà rivista ogni due settimane.     I cittadini israeliani o di altra nazionalità provenienti dall’Italia e in possesso di un permesso di ingresso potranno quindi entrare nel Paese senza sottoporsi all’isolamento obbligatorio.

In Russia quasi 5.000 nuovi casi,minimo da aprile. La Russia ha registrato quasi 5 mila (4.969) nuovi casi di Covid-19 e 68 decessi nelle ultime 24 ore, secondo il centro operativo di gestione della crisi. Il dato dei contagi segna l’aumento più contenuto da fine aprile, quando i numeri avevano ripreso a salire. L’incremento giornaliero minore si era finora registrato l’11 agosto con 4.985 infezioni. In tutto, la Russia finora ha registrato 922.853 contagi e 15.685 decessi legati alla malattia. Il numero di casi attivi nel Paese è 174.200.

In Francia record di nuovi casi, oltre 3mila. La Francia ha registrato un nuovo incremento record giornaliero di casi di Covid-19: 3.310 contagi nelle ultime 24 ore segnano il dato peggiore dalla fine del lockdown a maggio, come ricordano i media francesi citando i dati del ministero della Salute. Inoltre, sono stati rilevato 17 nuovi focolai, che ora a livello nazionale ammontano a a 252.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche: 1. Covid, record di casi in Germania: 1.445 in 24 ore. Chiude una scuola che aveva appena riaperto / 2. Non cercate scuse: quest’anno, con l’emergenza Covid, le vacanze andavano fatte in Italia (di Selvaggia Lucarelli) / 3. Gestione Covid, avvisi di garanzia per Conte e 6 ministri. I pm: “Da archiviare”. Il premier: “Mi assumo la responsabiliità politica” / 4. Coronavirus, Italia sotto accusa in un rapporto: “Con un piano anti-pandemie aggiornato 10mila morti in meno”

2
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.