Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:24
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Coronavirus, in Francia il più grande raduno dei Puffi sfida l’epidemia: “Pufferemo il virus”. Ma sui social è bufera

Immagine di copertina

Raffica d'insulti social contro i partecipanti al grande raduno dei Puffi che ha avuto luogo a Laderneau, un comune della Bretagna, durante il fine settimana del 7 marzo

Coronavirus, in Francia il raduno dei puffi che sfida l’epidemia

Sabato 7 marzo migliaia di persone si sono ritrovate Laderneau, a nord ovest della Francia, per il grande raduno mondiale dei Puffi. Circa 3500 fan del celebre fumetto belga, travestite con calzari e cappello bianco e con la pelle dipinta di blu, si sono radunate nel comune della Bretagna con l’obiettivo di rendere l’evento il più importante di questo tipo per numero di partecipanti, e raggiungere un nuovo record.

Ma in tempi di coronavirus e misure restrittive per contenere il contagio, il grande raduno ha suscitato sconcerto e scalpore in Francia, che è diventato il paese d’Europa più colpito dal coronavirus dopo l’Italia. Su Twitter, dove l’agenzia di stampa Afp ha pubblicato un video con le immagini dell’evento, gli utenti social hanno riempito i partecipanti di insulti, soprattutto perché i protagonisti avevano l’aria di voler “sfidare” il virus con superficiale ironia.

“Pufferemo il coronavirus”, dice un uomo nel filmato. E le reazioni non sono tardate ad arrivare: “Come si dice idioti in francese?”, commenta qualcuno. “Sono pazzi”, scrive un utente su Twitter. “Siete degli irresponsabili!”. Questi sono solo alcuni dei commenti arrivati da ogni parte del mondo e dalla Francia, dove è stata superata la soglia dei mille contagi e in cui ogni assembramento ha il potenziale di diffondere a macchia d’olio il virus.

 

Leggi anche:

1.Coronavirus, il paziente uno di Codogno è uscito dalla terapia intensiva: “Respira autonomamente” 2. Coronavirus, ultime notizie. Nuovo bilancio: “7.985 contagi, 463 morti e 724 guariti”. 3. Il video francese sulla pizza al Coronavirus che indigna l’Italia

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”