Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Coronavirus: ecco il cerotto intelligente che segnala in tempo reale se hai il Covid-19

Immagine di copertina

Il dispositivo è in via di sperimentazione, ma i risultati sono già piuttosto incoraggianti

Coronavirus: inventato un cerotto che segnala subito se hai il Covid-19

Viene dagli Usa l’ultima invenzione che potrebbe rivelarsi decisiva nella lotta all’epidemia di Coronavirus: alcuni ricercatori statunitensi, infatti, hanno messo a punto un cerotto che potrebbe rilevare in tempo reale la presenza del Covid-19 prima che vengano sviluppati i sintomi. A svilupparlo è stato un team della Northwestern University, che ha illustrato lo studio sul Journal of American Medical Association. I ricercatori hanno ideato un cerotto delle dimensioni di un francobollo, morbido e flessibile e dotato di sensori per misurar i fattori associati all’insorgere del Covid-19, che viene posizionato alla base della gola. “Il dispositivo trasmette i dati a un server privato in cui degli algoritmi creano riepiloghi grafici che possono essere analizzati dal personale sanitario. Sono più di due dozzine le persone che stanno già testando il cerotto” ha dichiarato John Rogers, ingegnere presso la Northwestern University e responsabile del progetto.

Il primo vaccino cerotto che supera la fase del test su animali

“I primi segni di un’infezione da Coronavirus sono febbre, tosse e difficoltà respiratorie – continua l’esperto – Il nostro dispositivo si trova in una posizione estremamente favorevole per misurare la frequenza respiratoria: la tacca soprasternale, dove si concentra il flusso d’aria durante inspirazione ed espirazione”. Il cerotto è stato inventato per aiutare gli operatori sanitari a monitorare i pazienti sia in ospedale che a casa, consentendo la supervisione dei pazienti senza mettere a rischio il personale. La tempestiva diagnosi, inoltre, permetterebbe di isolare quasi in tempo reale una persona affetta dal Covid-19 evitando, così, che il contagio si propaghi velocemente.

Leggi anche: 1. Lo studio dell’Imperial College di Londra: “L’aumento della mobilità del 20% in Italia potrebbe provocare più morti della prima ondata di Coronavirus” / 2. Ora è sicuro: il Coronavirus circolava in Francia già a dicembre. Il caso del 43enne Amirouche / 3. “Quando mi ha chiamato l’Onu ho pianto. In Italia non mi cerca nessuno. Le parole di Burioni sono inaccettabili”

4. “Ho il Coronavirus da 83 giorni, ma secondo il test sierologico sono negativa”: la storia di Elena / 5. “Tamponi di massa subito”: l’appello in 11 punti di Crisanti, Ricolfi, Valditara e altri 150 prof / 6. Fase 2, le attività che possono riaprire prima del previsto: il calendario delle riaperture anticipate

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Come sarebbe il mondo con un Trump bis
Esteri / Cosa rivelano sull’America le proteste alla Columbia University contro la guerra nella Striscia di Gaza
Ti potrebbe interessare
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Come sarebbe il mondo con un Trump bis
Esteri / Cosa rivelano sull’America le proteste alla Columbia University contro la guerra nella Striscia di Gaza
Esteri / Il precedente Eagleton: quando il senatore democratico rinunciò alla corsa alla vicepresidenza degli Usa
Esteri / Altri quattro anni? Cosa succederebbe se Joe Biden vincesse le elezioni presidenziali negli Stati Uniti
Esteri / Reportage TPI – Così il turismo si è mangiato il Costa Rica
Esteri / Iran: Usa condannati a pagare quasi 6,8 mld dlr per gli effetti delle sanzioni sui pazienti affetti da una malattia rara
Esteri / Orban incontra Trump: “Abbiamo discusso di pace: risolverà tutto lui” | VIDEO
Esteri / Nuova gaffe di Biden, al vertice Nato presenta Zelensky chiamandolo Putin
Esteri / Gaza: 32 morti in 70 raid dell'Idf. Media: "4 operatori umanitari stranieri uccisi in un raid a Rafah". Biden assicura: "Progressi verso un accordo di tregua". Media: "Passi avanti sulla riapertura del valico di Rafah". Ma l'ufficio di Netanyahu smentisce: “Nessun ritiro delle truppe dal confine". Hamas vuole una garanzia scritta che la guerra non riprenderà dopo la liberazione degli ostaggi. Il 19 luglio la Corte de L'Aja si pronuncerà sulle conseguenze giuridiche dell'occupazione dei Territori palestinesi