Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Coronavirus, influencer cinese mangia una rana viva. Sui social è polemica: “Così è scoppiato il virus”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 27 Gen. 2020 alle 17:27
1.1k

Influencer cinese mangia una rana viva

Sui social rimbalza il video di un noto influencer cinese che mangia una rana viva. Il gesto del blogger ha riacceso la polemica attorno al Coronavirus secondo cui il virus mortale provenga da animali come serpenti e pipistrelli.

Secondo gli esperti la pratica di mangiare animali vivi oltre a essere poco igienica, potrebbe essere un ulteriore fattore che ha contribuito allo scoppio dell’epidemia. Il mix di urine, feci e altri fluidi corporei di animali vivi e selvatici che si mescola con il sangue di animali macellati, crea un ambiente ideale per la crescita di virus e batteri.

Il nuovo ceppo del coronavirus, emerso nella città di Wuhan, ha già ucciso almeno 80 persone, ma sono in tanti a essere infetti. L’esperto di salute pubblica del Council for Foreign Relations, Yanzhong Huang, ha dichiarato alla rivista Time: “Questo è solo parte della cultura cinese. Adorano mangiare qualcosa di vivo. Specificando che sarebbe sinonimo di virilità. Ma proprio questa pratica rappresenta un grave rischio per la diffusione di questo tipo di virus”.

Il video dell’influencer cinese che in un mercato di animali in Cina si mangia una rana: le strappa la testa con un morso e poi ne mangia le interiora è del 2016, ma gli utenti lo hanno ricondiviso sui social per riaprire il dibattito sull’insorgere del Coronavirus.

Leggi anche:

Ragazza cinese mangia un pipistrello: “È la specie che potrebbe aver diffuso il Coronavirus”

1.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.