Covid ultime 24h
casi +18.916
deceduti +280
tamponi +323.047
terapie intensive +22

Ragazza cinese mangia un pipistrello: “È la specie che potrebbe aver diffuso il Coronavirus”

Secondo gli esperti, il virus potrebbe essersi diffuso agli umani da serpenti o pipistrelli

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 24 Gen. 2020 alle 12:20 Aggiornato il 24 Gen. 2020 alle 12:21
2.4k

Coronavirus, una ragazza mangia un pipistrello al ristorante: il video diventa virale

Vestita in abiti eleganti, seduta in un ristorante chic a Hong Kong, una ragazza cinese mangia un pipistrello intero, servito nel piatto. Il video è diventato virale in poco tempo, soprattutto perché è da mammiferi volanti che si presume provenga il nuovo virus mortale che ha colpito la Cina, il temuto coronavirus.

Il nuovo ceppo del coronavirus, emerso nella città di Wuhan, ha già ucciso almeno 25 persone, ma sono in tanti a essere infetti e gli scienziati del Paese temono che possa essersi diffuso agli esseri umani da serpenti o pipistrelli.

Coronavirus, il pipistrello servito a tavola in un ristorante cinese

Secondo un importante virologo cinese, che ha collaborato per fermare l’epidemia di Sars in Asia nel 2003, questo nuovo ceppo di coronavirus mortale dalla Cina potrebbe portare a un focolaio almeno 10 volte peggiore della crisi sanitaria di 17 anni fa.

Ma non è stata soltanto la ragazza a cibarsi del pipistrello: un altro video riprende un gruppo di commensali pronto a mangiare una minestra fatta proprio con quell’animale. È stato il blogger cinese Chen Qiushi ad aver pubblicato su Twitter un video dove mostra il pipistrello cotto in una grande ciotola di brodo.

Secondo gli scienziati, la diffusione del coronavirus potrebbe dipendere dal consumo di carne di serpente e zuppe di pipistrello.

I sintomi del virus 2019-nCoV, spiegano i medici, sono molto simili alla polmonite: febbre alta, difficoltà respiratoria, raffreddore e debolezza generale. Uno dei primi pazienti a essere guarito dal virus, un ragazzo di 23 anni di Wuhan, ha raccontato di aver avuto anche vertigini e mal di testa.

Leggi anche:

Coronavirus cinese: i sintomi, dove è arrivata l’epidemia e i rischi per l’Italia. Tutte le informazioni

Coronavirus cinese, pazienti sottoposti a esami in Scozia e Francia: sarebbero i primi casi in Europa

È allarme per un nuovo coronavirus dalla Cina: “Si trasmette da uomo a uomo”. Oms convoca riunione d’emergenza

2.4k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.