Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:55
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus, la Germania allenta le misure restrittive e l’epidemia torna a crescere

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Lo sottolinea il Robert Koch Institute secondo cui il tasso di contagiosità è salito nuovamente a 1 dallo 0,7 raggiunto durante il lockdown

Coronavirus, la Germania allenta le misure restrittive e l’epidemia torna a crescere

Dopo l’allentamento delle misure restrittive, in Germania l’epidemia di Coronavirus è tornata a crescere. È quanto emerso dai dati diffusi dal Robert Koch Institute (Rki) nella mattinata di martedì 28 aprile. Secondo l’istituto, infatti, il tasso di contagio, è risalito a 1: questo significa che ogni persona infetta ne contagia un’altra. Prima dell’allentamento delle misure restrittive, invece, il tasso di infezione era sceso a 0,7. Anche il tasso di mortalità è aumentato secondo i dati diffusi dall’Rki secondo cui ora è al 3,8 per cento, una soglia che rimane comunque al di sotto di alcuni Paesi come la Francia. Gli ultimi dati diffusi dalle autorità parlano di 156.337 casi totali e di 5.913 decessi registrati dall’inizio dell’epidemia.

Coronavirus, a Berlino parchi affollati

Il dato tedesco preoccupa soprattutto i Paesi, come l’Italia, che si stanno avviando alla fine del lockdown. D’altronde proprio oggi è emerso che l’Istituto Superiore di Sanità ha messo in guardia il governo sul rischio della riapertura del Paese. Secondo alcune simulazioni, infatti, l’indice R con 0, con il quale si calcola la contagiosità del virus e che attualmente si trova allo 0,5 nazionale, potrebbe schizzare addirittura al 2,44 se, per ipotesi, si decidesse di allentare tutte le misure restrittive, inclusa la chiusura delle scuole.

Leggi anche: 1. Coronavirus, l’annuncio dell’università di Oxford: “Vaccino pronto a settembre” / 2. “Il Coronavirus può provocare gravi ictus anche nei giovani”: l’allarme in uno studio Usa

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Ti potrebbe interessare
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni
Esteri / Covid, in calo i contagi nel Regno Unito. L’Oms: “La fine della pandemia non è lontana”
Esteri / Roberta Metsola è la nuova presidente del Parlamento Europeo: “Onorerò David Sassoli”
Esteri / Cantante folk prende volontariamente il Covid per non fare il vaccino e muore