Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Cina, 20mila turisti ammassati in fila per le “Montagne Gialle” a poche settimane dalla fine dell’emergenza Coronavirus | VIDEO

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 6 Apr. 2020 alle 18:36
334

Cina, 20mila persone in coda per l’entrata alle Montagne Gialle

Oltre 20mila turisti si sono ammassati all’ingresso del percorso escursionistico dei Monti di Huangshan (Montagne Gialle), in Cina, dopo che le autorità della provincia di Ahui hanno disposto l’entrata gratuita, nel tentativo di far risollevare il turismo dalla crisi provocata dall’epidemia di Coronavirus. I Monti di Huangshan sono tra le attrazioni turistiche più popolari del Paese e patrimonio Unesco, ma questa volta  l’afflusso è stato così imponente da costringere i gestori a chiudere i battenti: il sito nella giornata di domenica 5 aprile ha superato i 20mila turisti che per legge l’attrazione può ospitare.

Nel frattempo, le immagini circolate sui social mostrano decine di migliaia di persone ammassate in fila mentre aspettano di immettersi nella funivia, senza rispettare alcuna distanza di sicurezza, e sono a dir poco impressionanti, considerando che nel Paese l’emergenza Coronavirus si può considerare superata, ma non da troppo tempo, con nuovi casi che continuano ad emergere anche nella provincia dello Hubei, primo focolaio di contagio al mondo. Nei video diffusi su Twitter, solo alcuni indossano la mascherina. Intanto ieri, domenica 5 aprile, Pechino ha comunicato 2382 nuovi positivi al Covid-19, mentre i casi importati dall’estero sono saliti a 913. Il totale di casi di Coronavirus in Cina ad oggi risulta essere 81mila e 3,331 i decessi.

Leggi anche:

1. Coronavirus, la Cina si ferma per 3 minuti in ricordo delle vittime della pandemia | VIDEO 2.  Esclusivo TPI: “Cari italiani non illudetevi, la solidarietà della Cina è solo propaganda per esercitare un’influenza politica”. Parla Joshua Wong, leader delle proteste di Hong Kong 3. Uno scudo penale per il Coronavirus: nel decreto Cura Italia spunta l’emendamento PD per sanare le responsabilità politiche 4. Borrelli dà i numeri (e sbaglia). Meglio tacere (di Luca Telese)

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

334
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.