Covid ultime 24h
casi +20.499
deceduti +253
tamponi +325.404
terapie intensive +26

Un comico eletto presidente del Guatemala

Jimmy Morales, ex comico televisivo, è stato eletto presidente del Guatemala al ballottaggio. Il suo programma è concentrato sulla lotta alla corruzione

Di TPI
Pubblicato il 26 Ott. 2015 alle 12:30 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 11:08
0
Immagine di copertina

L’ex attore comico della tv del Paese, Jimmy Morales, è stato eletto presidente del Guatemala dopo aver ottenuto il 67 per cento dei voti, un consenso che gli ha permesso di sconfiggere in maniera netta la sfidante Sandra Torres.

Jimmy Morales, privo di alcuna esperienza politica, è stato candidato presidente dai conservatori del Fronte di convergenza nazionale in seguito allo scandalo di corruzione che aveva coinvolto diversi politici del Paese, tra cui il presidente Otto Perez Molina, che è stato arrestato e per questa ragione ha dovuto rassegnare le dimissioni.

I cittadini del Guatemala hanno dato un forte consenso a Morales vedendo in lui una persona nuova e pulita, diversamente dalla sua sfidante Sandra Torres, da tempo parte della classe politica del Paese e che per questo non ha ottenuto la fiducia dei cittadini dopo i gravi scandali di corruzione.

“Il mandato che ho ricevuto dal popolo del Guatemala è quello di combattere contro la corruzione che ci sta consumando ” ha dichiarato Morales dopo aver appreso della sua vittoria.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.