Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cile, nuovi scontri a Santiago: incendi e sassaiole, la polizia spara lacrimogeni

Proteste in Cile, nuovi scontri a Santiago: la polizia spara lacrimogeni | VIDEO

Le proteste continuano in Cile e la repressione delle forze dell’ordine è sempre più violenta. Decine di migliaia di persone sono nuovamente scese in strada il 4 e 5 novembre soprattutto a Santiago, dove i manifestanti hanno risposto all’appello del sindacato unico Cob e di un centinaio di movimenti sociali, concentrandosi in Piazza Italia e nella vicina Piazza Baquedano.

Il ‘Tavolo di unità sociale’, promotore della nuova protesta, sollecita il Parlamento a non esaminare la Agenda sociale del governo, perché essa non risponde alle richieste della popolazione in rivolta.

Cominciate nella calma, le manifestazioni sono diventate più tese producendo a fine giornata (la notte italiana), secondo le radio cilene, scontri fra militanti e le forze speciali di sicurezza che hanno fatto ampio uso di idranti e gas lacrimogeni. Un commando ha attaccato l’Hotel Principado de Asturias utilizzando il suo mobilio per costruire barricate.

Le proteste in Cile contro il governo del presidente Sebastian Piñera sono iniate lo scorso 18 ottobre, dopo la decisione di aumentare il costo del biglietto della metropolitana. Le rivendicazioni si sono però estese con il passare dei giorni e adesso i manifestanti chiedono nuove misure sociali, vogliono che si metta fine alla forte disuguaglianza che opprime il Paese e protestano per una maggiore qualità dei servizi pubblici.

***I video sono dell’inviata di TPI a Santiago del Cile Marta Facchini

Leggi anche:

Proteste in Cile, tutto quello che c’è da sapere riassunto in sei punti

Cile, un milione di persone per le strade di Santiago: le impressionanti foto della protesta

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno
Esteri / Tragedia in Svizzera: investe e uccide il figlio di 14 mesi facendo manovra con il Suv
Esteri / Camion contro parata gay pride in Florida: un morto. "Attacco terroristico alla comunità Lgbt"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno
Esteri / Tragedia in Svizzera: investe e uccide il figlio di 14 mesi facendo manovra con il Suv
Esteri / Camion contro parata gay pride in Florida: un morto. "Attacco terroristico alla comunità Lgbt"
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l'obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Esteri / Usa, la sfida dei vescovi cattolici: approvato documento per vietare la comunione a Biden
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto