Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Christine Lagarde presidente Bce: ok del Parlamento europeo

Immagine di copertina
Christine Lagarde, nuova presidente della Bce. Credit: Afp/Dursun Aydemir / Anadolu Agency

La nomina dell'ex numero del Fmi approvata con 394 sì, 206 no e 49 astenuti. La francese in carica dal primo novembre

Christine Lagarde presidente Bce: l’ok del Parlamento Ue

La nomina di Christine Lagarde presidente della Banca centrale europea (Bce) è stata approvata dal Parlamento europeo riunito in seduta plenaria, oggi, martedì 17 settembre, a Strasburgo. Nel voto a scrutinio segreto i sì sono stati 394, i no 206 e le astensioni 49.

Quello del Parlamento Ue è un parere non vincolante sull’idoneità o meno di un candidato a ricoprire il ruolo di presidente della Bce, mentre la decisione finale spetta dal Consiglio europeo (un mero atto formale, in calendario nel mese di ottobre).

La francese Lagarde è stata scelta a luglio, insieme a Ursula von der Leyen come prossima presidente della Commissione Ue, nelle trattative tra i 28 Stati membri dopo il voto delle elezioni europee.

La nuova presidente della Bce entrerà in carica dal prossimo primo novembre, succedendo all’italiano Mario Draghi. Nei giorni scorsi Draghi ha annunciato un nuovo piano di stimoli all’economia dell’Eurozona, tra cui il cosiddetto “bazooka” del Quantitative easing: a usarlo sarà chiamata proprio Lagarde.

Quantitative easing Bce: Draghi lancia nuovo piano di acquisti da novembre

Christine Lagarde presidente Bce: chi è

Christine Lagarde nasce a Parigi il primo gennaio 1956. Laureata in Giurisprudenza, negli anni Ottanta e Novanta lavora negli Stati Uniti, ricoprendo diversi incarichi nel board dello studio legale Baker & McKenzie.

Nel 2000 Lagarde si trasferisce a Bruxelles, in Belgio, dove fonda lo European Law Centre, una divisione di Baker & McKenzie che si occupa delle leggi all’interno dell’Unione europea.

Nel 2005 torna in Francia, dove è nominata ministro al Commercio estero dal premier di centrodestra Dominique de Villepen. Successivamente diventa ministra dell’Agricoltura e poi ministra dell’Economia (sotto il governo di Francois Fillon, sempre di centrodestra).

Nel 2011 Lagarde viene scelta come direttore generale del Fondo monetario internazionale (Fmi): è la prima donna a ricoprire questa carica, succedendo al connazionale Dominique Strauss-Kahn, travolto da uno scandalo sessuale.

Resta alla guida del Fmi fino al 2019, quando viene scelta per guidare la Bce.

Chi è Christine Lagarde
Ti potrebbe interessare
Esteri / La premier finlandese va in discoteca dopo essere stata in contatto con un positivo. “Mi dispiace”
Esteri / Variante Omicron, Regno Unito rischia 1 milione di casi. Parte il “piano B”: green pass e mascherina al chiuso
Cronaca / Patrick Zaki esce dal carcere dopo 22 mesi: “Grazie a chi mi ha sostenuto. Avete tenuto accesa la luce”
Ti potrebbe interessare
Esteri / La premier finlandese va in discoteca dopo essere stata in contatto con un positivo. “Mi dispiace”
Esteri / Variante Omicron, Regno Unito rischia 1 milione di casi. Parte il “piano B”: green pass e mascherina al chiuso
Cronaca / Patrick Zaki esce dal carcere dopo 22 mesi: “Grazie a chi mi ha sostenuto. Avete tenuto accesa la luce”
Esteri / Germania, Olaf Scholz è il nuovo cancelliere: dopo 16 anni Angela Merkel lascia il governo
Esteri / “Abbiamo lasciato morire i civili sotto i Talebani”: la testimonianza shock di un funzionario britannico
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Esteri / India, precipita elicottero che trasportava il capo delle forze armate: almeno 13 morti
Esteri / Turismo spaziale, il miliardario giapponese Yusaku Maezawa è partito per l’Iss dove trascorrerà 12 giorni
Esteri / “Perché non indossi l’hijab?”: la polizia iraniana aggredisce una donna su un bus | VIDEO
Esteri / Mosca ammassa truppe al confine con l’Ucraina. Biden minaccia Putin di forti sanzioni: “Tornare alla diplomazia”