Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Calcio: in Israele i tifosi vaccinati potranno assistere alle partite

Immagine di copertina

Ancora grossi passi avanti in Israele nella lotta al Coronavirus grazie al vaccino. A partire da questo fine settimana, i tifosi di calcio israeliani, purché vaccinati, potranno tornare a vedere le partite di calcio dal vivo negli stadi, per gli incontri di prima e seconda divisione. La decisione è stata confermata dal capo della federcalcio israeliana. I tifosi dovranno dimostrare di essere stati vaccinati contro il Covid-19 attraverso il sistema del ‘passaporto verde’ fornito dalle autorità e il loro numero sarà contingentato e soggetto a regole di igiene e sicurezza.

Negli stadi con capacità superiore ai 10mila posti sarà consentito l’ingresso fino a 1.500 persone, in quelli con capacità inferiore potranno entrare non più di 750 tifosi. Come riporta l’AdnKronos, L’Hapoel Tel Aviv, una delle squadre che scenderanno in campo sabato, ha spiegato che i biglietti potranno essere acquistati unicamente online e saranno riservati solamente agli abbonati della passata stagione. A fronte del successo della campagna di vaccinazione, Israele aveva già consentito due settimane fa il ritorno sugli spalti degli spettatori degli incontri tra dilettanti.

Israele, vaccinata quasi metà della popolazione: riaprono bar, ristoranti e cinema

Ti potrebbe interessare
Esteri / La tregua a Gaza è più lontana. Hezbollah: “Soldati israeliani tentano infiltrazione in Libano”. Hamas: “Non sappiamo quanti sono gli ostaggi ancora vivi”
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Ti potrebbe interessare
Esteri / La tregua a Gaza è più lontana. Hezbollah: “Soldati israeliani tentano infiltrazione in Libano”. Hamas: “Non sappiamo quanti sono gli ostaggi ancora vivi”
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Esteri / L’economista Zamagni a TPI: “Oggi le guerre sono figlie della ribellione del Sud Globale all’Occidente”
Esteri / Bombardamenti israeliani nel centro di Gaza: 17 morti. L'allarme dell'Oms: "Nella Striscia rischio carestia"
Esteri / Papa Francesco: “L’ideologia del gender è il pericolo più brutto”
Esteri / Strage di civili a Gaza: il filmato dei palestinesi accalcati intorno ai camion degli aiuti
Esteri / Nella Striscia di Gaza si sta consumando una catastrofe umanitaria senza precedenti
Esteri / Putin: “L’Occidente rischia di provocare una guerra nucleare che devasterebbe la civiltà”
Esteri / Macron dopo la strage della farina: “Orrore a Gaza, cessate il fuoco subito e aiuti”. Borrell: "Inorridito da massacro"