Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Israele, vaccinata quasi metà della popolazione: riaprono bar, ristoranti e cinema

Immagine di copertina
Credit: EPA/ATEF SAFADI

Israele riapre bar, ristoranti e cinema ai vaccinati

Dopo mesi di chiusure imposte dal governo, in Israele il successo della campagna di vaccinazione anti-Covid ha permesso di riaprire numerose attività economiche, come bar, ristoranti e cinema, che potranno accogliere chi ha un certificato di vaccinazione. Anche le sale per eventi, gli impianti sportivi, gli hotel e tutte le scuole primarie e secondarie hanno riaperto oggi, con alcune limitazioni per ingressi e capienza.

L’allentamento delle limitazioni, deciso sabato sera dal governo, include anche la riapertura del principale aeroporto internazionale Ben Gurion a un numero limitato di passeggeri in arrivo ogni giorno. Alcune di queste restrizioni erano in vigore da settembre.

“Il peggio è ormai alle spalle”, ha dichiarato ieri il ministro della Salute israeliano Yuli Edelstein. “Se continueremo a rispettare le regole e a vaccinarci terremo a bada la pandemia”, ha aggiunto. “La nostra non sarà una vittoria per KO, visto che dovremo convivere con il virus ancora per diversi anni, ma credo di poter dire che il momento più critico è ormai passato”.

La campagna di vaccinazione in Israele

Israele è il primo Paese al mondo per numero di dosi somministrate per 100mila abitanti e conta ormai oltre il 40 per cento della popolazione vaccinata. Più di 5 milioni di persone hanno ricevuto almeno una dose, e 3,7 milioni hanno ricevuto anche la seconda. Entro la prossima settimana il Paese potrebbe raggiungere l’obiettivo dell’immunità di gregge, che il direttore generale del ministero della Salute Chezy Levy ha fissato a quota 5 milioni di vaccinati (con prima e seconda dose).

Chi ha ricevuto la vaccinazione è dotato di un certificato, chiamato Green Pass, con il quale può ritornare a svolgere pressoché tutte le attività che si svolgevano prima della pandemia. Così nell’ultimo weekend, cinema e teatri hanno riaperto le loro porte, mentre i ristoranti hanno potuto ripristinare coperti fino al 75 per cento della capienza al chiuso e il 100 per cento all’aperto.

“Ora possiamo aprire quasi tutto, l’economia, la cultura, lo sport, il tempo libero, il turismo”, ha detto Edelstein. Il ministro della Salute ha inoltre escluso che possa essere previsto un altro lockdown prima delle elezioni del 23 marzo.

Leggi anche: 1. Covid, positivi il presidente siriano Bashar al Assad e la moglie /2. Vaccino, Austria e Danimarca puntano a Israele: “Non si può contare solo sull’Europa”/3. Anche il Papa soffre il lockdown: “Dopo mesi di ‘prigione’ col viaggio in Iraq sono tornato a vivere”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SULLA PANDEMIA DI COVID-19 NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Cile, riceve per errore lo stipendio 330 volte, si dimette e fugge: ricercato
Esteri / Estradato dal Brasile il boss Rocco Morabito, deve scontare 30 anni di carcere
Esteri / Guerra in Ucraina, Ankara verso confisca del grano sul cargo russo. Di Maio: "Rafforzamento Nato dimostra fallimento Putin"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Cile, riceve per errore lo stipendio 330 volte, si dimette e fugge: ricercato
Esteri / Estradato dal Brasile il boss Rocco Morabito, deve scontare 30 anni di carcere
Esteri / Guerra in Ucraina, Ankara verso confisca del grano sul cargo russo. Di Maio: "Rafforzamento Nato dimostra fallimento Putin"
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena
Esteri / Burkina Faso, strage di cristiani in un villaggio. Ci sono almeno 22 morti
Esteri / Chi è Robert Crimo, il rapper arrestato per la sparatoria del 4 luglio in Illinois
Esteri / Guerra in Ucraina. Nato: Stoltenberg, avviata ratifica adesione Svezia-Finlandia
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”