Il calciatore Alan Pulido rapito nel nord del Messico

Il giocatore messicano, attaccante dell'Olympiacos, è stato sequestrato da almeno sei uomini insieme alla compagna, poi liberata

Di TPI
Pubblicato il 29 Mag. 2016 alle 18:08 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:08
0
Immagine di copertina

Il giocatore messicano, attaccante dell’Olympiacos, Alan Pulido è stato rapito nel nord del Messico. A sequestrarlo sei uomini, che hanno preso insieme a lui anche la compagna, Ileana Salas, poco dopo liberata.

Il calciatore è stato rapito a Ciudad Victoria, nello stato federale di Tamaulipas, in Messico.

Pulido aveva partecipato a una festa insieme alla compagna. La vicenda è stata confermata da fonti locali.

La Gazzetta dello Sport ne ha parlato più approfonditamente.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.