Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Burger King offre un lavoro part time al principe Harry

La nota catena di fast food statunitense ha sfruttato l'eco mediatica sulla famiglia reale per lanciare una campagna di marketing divenuta virale

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 15 Gen. 2020 alle 17:48 Aggiornato il 15 Gen. 2020 alle 17:50
6.9k
Immagine di copertina
Credit: Cüneyt / Twitter

Burger King offre un lavoro part time al principe Harry

Burger King, nota catena di fast food statunitense, ha deciso di sfruttare l’eco mediatica sulle vicende della famiglia reale britannica offrendo un lavoro part time al principe Harry.

La catena, infatti, ha dato il via a una campagna di marketing, divenuta virale su Twitter, scrivendo sul proprio account ufficiale: “Harry, questa famiglia reale ti può offrire un lavoro part time”.

burger king principe harry

Il tweet ha scatenato i follower che hanno iniziato a commentare divertiti la proposta di lavoro.

Tra i commenti, sono spuntati anche diversi fotomontaggi che ritraggono il principe Harry mentre prepara un Whopper, uno dei panini più famosi offerti da Burger King.

L’offerta di lavoro da parte della catena di fast food arriva dopo il desiderio espresso dai duchi di Sussex di diventare indipendenti dalla famiglia reale britannica a livello finanziario, rinunciando, così, al loro ruolo di “membri senior”.

Una delle domande più ricorrenti dopo la diffusione della notizia è stata proprio su quale lavoro intraprenderanno Harry e Meghan dopo la rinuncia al loro titolo reale.

Tra le ipotesi che sono circolate con più insistenza c’è quella di sfruttare la loro immagine per pubblicare libri, realizzare documentari e rilasciare interviste esclusive continuando allo stesso tempo la loro attività di filantropi.

Se le cose dovessero andare male, tuttavia, per Harry da oggi c’è anche un’opportunità in più: un lavoro part time da Burger King.

Leggi anche:

Il principe Carlo mette in guardia Harry: “Risorse non sono illimitate”. Fonti reali: “Il nome Sussex non finisca su confezioni di margarina”

6.9k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.