Brasile, chiede alla fidanzata di sposarlo: pochi minuti dopo muore annegato davanti ai suoi occhi

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 5 Set. 2020 alle 12:48
83
Immagine di copertina

Brasile: chiede alla fidanzata di sposarlo ma dopo 5 minuti muore annegato

Chiede alla sua fidanzata di sposarlo, ma dopo appena 5 minuti muore annegato mentre nuota con gli amici: è quanto avvenuto in Brasile lo scorso 31 agosto. Secondo quanto ricostruito da alcuni media locali, il 24enne Joao Guilherme Torres Fadini e la sua fidanzata Larissa Campos, di 25 anni, si trovavano presso la diga di Itupararanga, nella regione di Sorocaba, nello stato di San Paolo, per festeggiare il loro fidanzamento con la famiglia ed alcuni amici. Qui, il ragazzo ha chiesto alla sua dolce metà di sposarlo, ricevendo una risposta affermativa. I due, così, hanno deciso di immortalare il momento scattando una serie di foto che li ritrae insieme, felici e sorridenti e sopratutto ignari di quello che sarebbe successo da lì a breve.

Dopo appena 5 minuti, infatti, il ragazzo ha deciso di fare un bagno nel fiume Sorocaba insieme ai suoi amici. “Mi ha chiesto di aspettarlo e mi ha detto che mi amava. Hanno iniziato una gara di nuoto verso la riva opposta. Quasi tutti si sono arresi, sono rimasti solo lui e mio cognato Gabriel che hanno voluto continuare” ha raccontato la fidanzata. Dopo pochi minuti, infatti, Joao è scomparso sott’acqua. A nulla sono valse le ricerche degli amici prima e dei vigili del fuoco, poi. Il corpo senza vita del 24enne, infatti, è stato recuperato circa mezz’ora dopo la sua scomparsa dai sommozzatori accorsi sul luogo della tragedia. “Tutto quello che penso e sogno è lui. Tutto ciò che mi resta sono i ricordi di quello che abbiamo vissuto e sognato di vivere insieme. Siamo tutti turbati, ma abbiamo la speranza che sarà sempre la nostra forza e si prenderà cura di noi” ha dichiarato la sua fidanzata Larissa alla stampa.

Leggi anche: 1. Usa, 17enne accusa forti dolori al petto: i medici gli trovano un ago conficcato nel cuore / 2. Professoressa confessa di aver finto per anni di essere nera: “Ho costruito la mia vita su una bugia” / 3. A Tel Aviv piove cannabis dal cielo: la folla accorre per recuperarla | VIDEO

83
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.