Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Belgio, donna aggredisce due persone con un coltello: fermata dalla polizia

Una donna ha ferito due persone in un attacco con un coltello a Gand, in Belgio

Di Antonio Scali
Pubblicato il 2 Feb. 2020 alle 19:11
0
Immagine di copertina
Credit: Het Laatste Nieuws

Belgio, aggredisce due persone con un coltello: donna fermata dalla polizia

Una persona ha attaccato due persone con un coltello a Gand, nel nord del Belgio, nel pomeriggio di oggi, 2 febbraio 2020. La polizia poi gli ha sparato per fermarlo. A riferirlo sono stati inizialmente i media locali. Secondo quanto riporta Het Laatste Nieuws, a compiere il gesto sarebbe stata una donna descritta come “di pelle scura”.

L’autrice dell’attacco è stata colpita alla mano dalla polizia che ha aperto il fuoco per fermarla. Le vittime sono state trasferite in ospedale, ma non sono in pericolo di vita. Una di loro sarebbe stata colpita allo stomaco.

Questo attacco in Belgio arriva in una giornata complessa da questo punto di vista, dato che sempre oggi nella periferia di Londra un uomo ha accoltellato diverse persone prima di essere ucciso dalla polizia, che ha parlato di “atto di terrorismo“. L’uomo è stato ucciso dal fuoco di agenti di polizia nella zona di Streatham, a sud della capitale britannica.

Leggi anche:

Londra, polizia spara a uomo armato di coltello: “È terrorismo”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.