Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il Bancomat impazzisce e lo sportello “regala” soldi durante il prelievo

Immagine di copertina

I clienti che avevano approfittato del malfunzionamento dell'apparecchio elettronico hanno potuto tenersi i soldi che avevano ritirato

Per la gioia di tutti i clienti, uno sportello bancomat della Bank of America a Houston, in Texas, ha avuto un guasto e ha iniziato a “regalare” per errore banconote.

Lo sportello del prelievo della banca è “andato in tilt” e, al posto di distribuire banconote da 10 dollari, ha iniziato a emettere banconote da 100.

Dopo due ore circa la banca ha chiuso lo sportello, ma ha anche comunicato ai clienti che avevano approfittato del malfunzionamento che potevano tenersi i soldi che la macchinetta emetteva senza controllo.

Il fatto è avvenuto nella località a nord di Houston, Harris County, dove uno degli ATM, la sigla che negli Usa indica gli sportelli elettronici per il prelievo di banconote, ha iniziato a erogare fino a 10 volte l’importo che il cliente aveva richiesto di prelevare.

Fuori dalla filiale si è venuta a creare una fila enorme.

La banca ha poi rivelato il motivo del malfunzionamento dello sportello: uno dei dipendenti aveva infatti erroneamente caricato banconote da 100 dollari al posto di quelle da 10.

I media statunitensi riferiscono che, la notizia del “guasto” si è diffusa rapidamente dopo che un cliente ha scritto un post Facebook su quanto gli era accaduto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza
Esteri / Wall Street Journal: “Solo 50 ostaggi israeliani ancora in vita, 66 sarebbero morti”. Hezbollah minaccia Cipro: “Pronti ad attaccare chi aiuta Israele”
Esteri / Netanyahu agli Usa: “Stop al blocco delle armi”. Tensioni tra Israele e Libano, approvati e validati piani operativi per un’offensiva
Ti potrebbe interessare
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza
Esteri / Wall Street Journal: “Solo 50 ostaggi israeliani ancora in vita, 66 sarebbero morti”. Hezbollah minaccia Cipro: “Pronti ad attaccare chi aiuta Israele”
Esteri / Netanyahu agli Usa: “Stop al blocco delle armi”. Tensioni tra Israele e Libano, approvati e validati piani operativi per un’offensiva
Esteri / Bimba si sente male in volo e muore dopo l’atterraggio d’emergenza
Esteri / Inviato Usa: “Evitare una guerra più grande tra Israele e il Libano”. Media: “Almeno 17 morti in un raid di Israele sul campo profughi di Nuseirat”
Esteri / Netanyahu scioglie il gabinetto di guerra dopo l’uscita di Gantz, bombe su Gaza: almeno 6 morti
Esteri / Esplode un blindato a Rafah, muoiono 8 soldati israeliani
Esteri / Il G7 annuncia un prestito da 50 miliardi di dollari all’Ucraina ma l’Europa (e l’Italia) rischia di restare con il cerino in mano
Esteri / Il piano di pace di Putin: "Kiev si ritiri da 4 regioni e rinunci ad aderire alla Nato". Secco no da Usa e Stoltenberg
Esteri / L’incredibile storia dell’ospite indesiderato del New Yorker Hotel