Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Bambino di 10 anni morto per aver mangiato un hamburger contaminato

Immagine di copertina
Il piccolo Nolan Moittie morto per aver mangiato carne contaminata

Il piccolo è morto dopo 8 anni di malattia causata dal batterio e-coli che si trovava nella carne acquistata da Lidl. Lo scandalo nel 2011 sconvolse la Francia

Bambino morto per un hamburger contaminato

Un bambino di 10 anni è morto otto anni dopo aver mangiato la carne contaminata di un hamburger acquistato in un supermercato Lidl. Il piccolo aveva solo 2 anni quando si è ammalato. I medici riuscirono miracolosamente a salvarlo ma, dopo anni passati da disabile su una sedia a rotelle con assistenza 24 ore su 24, è morto sabato 14 settembre.

Nolan Moittie, questo il nome del bambino morto, era uno dei 15 bambini nella regione dell’Hauts-de-France ad essersi ammalato dopo aver mangiato carne contaminata con il batterio e-coli acquistata da Lidl. Lo scandalo dell’e-coli sconvolse il Nord della Francia, furono fatti controlli e fu avviata un’indagine che portò alla condanna dell’ex capo della compagnia, Guy Lamorlette.

Nolan, tra l’altro, era anche affetto anche da una grave patologia neurologica che ha peggiorato le conseguenze scatenate dal batterio.

Dopo otto anni di sofferenze, sabato Nolan si è sentito male ed è stato portato con urgenza in ospedale. I medici hanno tentato di salvarlo di nuovo, ma non hanno potuto far nulla.

È morto “per gli effetti collaterali della sua intossicazione”, ha detto l’avvocato della famiglia Moittie, Florence Rault.  “È stato un lungo calvario, perché non ha smesso di soffrire per un momento: gli arti che si deformano, le ossa che si rompono, ha dovuto subire vari interventi chirurgici, non poteva mangiare, deglutire, parlare , muoviti, perché aveva un maggiore coordinamento”, ha spiegato Rault.

Il bambino morto dopo aver mangiato un hamburger contaminato aveva sviluppato anche il diabete. Malattia che era alimentata dal catetere per l’assunzione di medicine più volte al giorno. Per questo era costretto a lunghi e regolari ricoveri in ospedale. “Il suo corpo alla fine ha rinunciato”, ha concluso l’avvocato, parlando con il quotidiano francese Le Monde.

L’inchiesta sul responsabile delle forniture Lidl

A febbraio Guy Lamorlette, 78 anni, il responsabile del fornitore di Lidl implicato nello scandalo alimentare, è stato condannato a tre anni di carcere e a una multa di 50 mila euro. Dopo la sua condanna in appello, il legale difensore ha annunciato il ricorso.

“I genitori di Nolan sperano che un giorno arriveranno a meritare decenza e compassione”. E che il signor Lamorlette “affronterà finalmente le sue responsabilità”, ha detto Florence Rault. Al momento “non ha pagato alcun danno” alla famiglia di Nolan, ha spiegato l’avvocato, aggiungendo che “i genitori di Nolan sono disperati e in totale miseria”.

“Avevano molti debiti per sostenere Nolan e non avevano nemmeno i soldi per le spese funebri”, ha rivelato l’avvocato della famiglia.

> Bambino morto di otite per i consigli dell’omeopata: “Non serve l’antibiotico, date la camomilla”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza, il principe William: “Troppi morti, basta guerra”
Esteri / L'Egitto all'Aja: "Israele sta violando il diritto internazionale". Israele, avvocato dell'esercito: “Casi di condotte criminali fra i soldati”
Esteri / La Russia bandisce Radio Free Europe/Radio Liberty: è una “organizzazione indesiderabile”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza, il principe William: “Troppi morti, basta guerra”
Esteri / L'Egitto all'Aja: "Israele sta violando il diritto internazionale". Israele, avvocato dell'esercito: “Casi di condotte criminali fra i soldati”
Esteri / La Russia bandisce Radio Free Europe/Radio Liberty: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Bielorussia, morto in carcere oppositore di Lukashenko
Esteri / Russia, confermati gli arresti per il giornalista del Wsj Evan Gershkovich: resterà in carcere fino al 30 marzo
Esteri / Putin regala un’auto di lusso a Kim Jong-Un in segno di “amicizia”
Esteri / Julian Assange, udienza decisiva: l'ultimo appello contro l'estradizione negli Usa
Esteri / Usa pongono il veto al Consiglio di sicurezza Onu sulla risoluzione dell'Algeria per una tregua nella Striscia. Israele, ministro Smotrich: riportare a casa gli ostaggi "non è la cosa più importante"
Esteri / Ucraina, media: “Gli Usa valutano la fornitura di missili a lungo raggio ATACMS a Kiev”
Esteri / Papua Nuova Guinea, scontri tra tribù rivali: almeno 49 morti