Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Canada: bambina di 7 anni uccisa da un amico della madre

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 22 Mag. 2020 alle 19:11 Aggiornato il 22 Mag. 2020 alle 19:17
522
Immagine di copertina

Bambina di 7 anni pugnalata a morte da un amico della madre

Una bambina di 7 anni è stata uccisa da un amico della madre, che, preso da un raptus omicida, l’ha pugnalata a morte con un paio di forbici. Secondo quanto ricostruito dall’emittente canadese Cbc news, la vicenda è avvenuta martedì 19 maggio in un appartamento di Edmonton, in Canada. Tutto ha avuto inizio quando Melissa Desrosiers, mamma della piccola, ha invitato nella sua abitazione un suo amico, il 34enne David Michael Moss. Quando la donna ha messo a letto le sue due figlie, Bella Rose, di 7 anni, e Lily, di 4, l’uomo ha preso un paio di forbici e si è avventato sulla piccola Bella Rose, pugnalandola a morte. A quel punto la donna è fuggita con l’altra figlia, mentre l’uomo è stato successivamente arrestato.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’omicida da tempo soffriva di depressione, motivo per cui Melissa lo invitava spesso nella sua abitazione. Secondo quanto raccontato dalla madre della bambina, ancora in stato di shock, prima di essere uccisa, la piccola aveva regalato un disegno al suo assassino per tirargli su il morale. Melissa Desrosiers ora si trova a vivere un’altra tragedia: lo scorso luglio, infatti, suo marito Ben, padre delle due bambine, si era suicidato.

Leggi anche: 1. New York: uccide il padre a coltellate durante una videochiamata su Zoom

522
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.