In Australia è in vendita un’isola da sogno: l’ex proprietario la vinse a poker

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 22 Lug. 2020 alle 10:41
66
Immagine di copertina

Australia, vendesi intera isola per 15 milioni di euro: l’ex proprietario l’aveva vinta a poker

Venticinque milioni di dollari, che corrispondono a circa 15 milioni di euro, per un’intera isola nell’oceano Pacifico. Questa è la cifra per acquistare Pumpkin Island, una piccola isola della Grande barriera corallina meridionale dell’Australia che è stata acquisita dall’ex proprietario con una partita a poker. Tempo fa, precisamente nel 1961, un allevatore di ostriche la perse a poker e l’isola è passata infine nelle mani di Wayne e Laureth Rumble, i quali vi hanno costruito un resort di lusso composto da cinque cottage la cui capienza è di massimo 34 persone. L’isola è facilmente raggiungibile in barca dalle coste del Queensland ed è completamente autonoma, poiché alimentata con energia rinnovabile. Ma, dopo il lockdown e la conseguente crisi economica, i proprietari hanno deciso di trasferirsi in Nuova Zelanda e vivere vicino alla famiglia, mettendo in vendita la proprietà. Chi riuscirà ad accaparrarsi questo fazzoletto di paradiso avrà a disposizione una spiaggia privata e una baia con ostriche fresche da poter raccogliere.

Tempo fa, infatti, il proprietario originale – un tale Snigger Findlay – possedeva un allevamento di ostriche. Quando poi una coppia, Roger e Merle Mason, scoprirono quell’isola se ne innamorarono follemente, ma Snigger non voleva disfarsene e così la posta in gioco si spostò sul tavolo da poker. La sfortuna fu dalla sua parte e Snigger perse l’isola. Roger l’acquistò per sole 60 sterline. L’isola è poi passata nelle mani di Wayne e Laureth, che l’hanno acquistata per 790mila euro nel 2003. Gli ormai ex proprietari raccontano: “È un’isola appartata, totalmente privata e si ha la libertà di muoversi stando sempre all’aperto. I nostri figli sono felici qui, giocano per ore sulla spiaggia, insomma, a Pumpkin Island abbiamo trascorso, finora, un periodo di grande normalità, ideale per trascorrere la quarantena, come abbiamo fatto noi durante il lockdown”.

Leggi anche:

1. Come cambiano gli acquisti in quarantena? Decuplicata le vendita di tute, bene lo skincare / 2. La casa rosa de “La Carica dei 101” è in vendita: il prezzo è da capogiro

66
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.