Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:06
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un attentatore suicida si è fatto esplodere nei pressi del consolato americano di Jeddah

Immagine di copertina

L'attentatore è morto ma non ci sono altre vittime. Due agenti di sicurezza che sono intervenuti sul posto sono rimasti leggermente feriti

Un attentatore suicida è morto dopo essersi fatto esplodere nei pressi del consolato americano nella città saudita di Jeddah. Lo ha riferito il ministero degli Interni saudita

Due agenti di sicurezza che sono intervenuti sul posto sono rimasti leggermente feriti, ma nessun altro è stato coinvolto.

I due erano intervenuti perché insospettiti dalla presenza di un uomo nel parcheggio dell’ospedale Suleiman Faqeeh, che si trova proprio di fronte al consolato Usa. Mentre si avvicinavano l’uomo ha fatto esplodere la cintura esplosiva che aveva addosso. 

L’attacco è avvenuto nelle prime ore del mattino, nel giorno dell’Independence Day statunitense e poco prima della preghiera dell’alba, che segna l’inizio del digiuno del Ramadan, tutti i giorni.

I militanti islamici avevano attaccato il consolato di Jeddah già nel 2004, lasciando nove morti.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha detto che era a conoscenza dell’esplosione e ha aggiunto che non vi è stato alcun problema per il personale del consolato.

L’ambasciata degli Stati Uniti in Arabia Saudita ha emesso un avvertimento dopo l’attacco, invitando gli americani a rimanere all’erta e a prendere ulteriori precauzioni di sicurezza negli spostamenti in tutto il paese.  

Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"