Me

Il video dell’arresto di Julian Assange

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 11 Apr. 2019 alle 13:31 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:56

A circa un’ora dall’arresto di Julian Assange è stato diffuso sul web il video del momento in cui il co-fondatore di Wikileaks viene trascinato fuori dall’ambasciata dell’Ecuador a Londra dalle autorità britanniche.

Nel filmato si vede Assange in manette, con barba e capelli lunghi, che tenta di divincolarsi da cinque agenti.

L’attivista, su cui pende un processo per violenza sessuale in Svezia, è stato arrestato dopo che l’ambasciata dell’Ecuador, che lo ospitava dal 2012, gli ha ritirato il diritto d’asilo per “ripetute violazioni alle convenzioni internazionali”.

Raggiunto dagli agenti della polizia metropolitana di Londra, Assange si è rifiutato di lasciare l’ambasciata per il timore di essere estradato negli Stati Uniti per essere interrogato sulle attività di WikiLeaks.

WikiLeaks, Julian Assange arrestato a Londra

Dai file di Wikileaks ai 7 anni nell’ambasciata dell’Ecuador: il “caso Assange” dall’inizio

Arresto Assange, Wikileaks accusa la Cia: “Vogliono delegittimarlo”

Julian Assange: chi è il fondatore di WikiLeaks arrestato a Londra

Che cos’è e come funziona WikiLeaks, il sito fondato da Julian Assange