Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Arrestato un hacker che forniva informazioni sul governo statunitense all’Isis

Immagine di copertina

L'uomo avrebbe rubato i dati personali di 1.351 persone tra militari e funzionari di Washington, e li avrebbe inviati a un militante dello Stato islamico

Un ventenne di origine kosovara residente in Malesia è stato arrestato con l’accusa di aver rubato e poi passato all’Isis informazioni personali su agenti di sicurezza statunitensi.

Ardit Ferizi, a capo del gruppo di hacker Kosova Hacker’s Security, è entrato illegalmente nei database dell’intelligence americana da dove avrebbe attinto i dati. 

Ora è incriminato per reati legati al cyber crimine e sarà estradato negli Stati Uniti per affrontare il processo a suo carico.

Secondo il dipartimento di Giustizia statunitense, l’uomo avrebbe rubato i dati personali di 1.351 militari e membri del governo americano e li avrebbe inviati al militante dell’Isis Junaid Hussain, conosciuto come Abu Hussain al-Britani, comparso in diversi video dello Stato islamico. Al-Britani avrebbe poi utilizzato le informazioni ricevute per identificare i target di futuri attacchi terroristi. 

Ferizi si è trasferito in Malesia a fine estate per studiare informatica a Kuala Lampur, la capitale malese, ma i reati di cui è imputato e per i quali rischia fino a 35 anni di prigione, sarebbero stati compiuti tra giugno e agosto.

In Malesia, da gennaio 2015 a oggi, oltre 100 persone sono state arrestate perché accusate di avere legami con l’Isis.

– LEGGI: Cos’è l’Isis, raccontato senza giri di parole 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Finirà solo con la diplomazia". La Russia chiude il gas alla Finlandia. Mosca: "Azovstal è nostra"
Esteri / I video dell’esecuzione dei civili a Bucha: le nuove prove pubblicate dal New York Times
Ti potrebbe interessare
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Finirà solo con la diplomazia". La Russia chiude il gas alla Finlandia. Mosca: "Azovstal è nostra"
Esteri / I video dell’esecuzione dei civili a Bucha: le nuove prove pubblicate dal New York Times
Economia / Il paradosso delle sanzioni: dall’invasione l’Italia ha quadruplicato le importazioni di petrolio russo
Esteri / Sfida sui ghiacci: la guerra dell’Artico tra Nato e Russia
Esteri / La figlia di Putin sta con uno Zelensky: la relazione segreta di Katerina con il coreografo Igor
Cronaca / Mali, tre italiani e un togolese rapiti da uomini armati: sequestrata una coppia con bambino
Esteri / Nato, Mosca alla Svezia: “Convochi referendum, il sostegno è basso”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Fase finale sarà più sanguinosa". Mosca: "Azovstal è nostra"
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”