Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Ci sono state altre tre esplosioni in Arabia Saudita

Immagine di copertina

Secondo alcuni testimoni un attentatore suicida si sarebbe fatto saltare in aria nel distretto finanziario di Qatif nei pressi di una moschea. In aggiornamento

Lunedì 4 luglio, tre attentati hanno avuto luogo nelle città saudite di Medina e Qatif e si sommano all’attacco sventato nelle prime ore della giornata a Jeddah. Lo ha reso noto l’emittente saudita Al Arabya.

Il primo attacco ha preso di mira le forze di sicurezza nel parcheggio di Al-Haram al-Nabawi a Medina, non lontano dalla moschea del Profeta, il secondo sito più sacro nell’Islam. L’attentato è avvenuto durante la preghiera del Maghrib subito dopo il tramonto, nel penultimo giorno di Ramadan. 

Altre due esplosioni sono state poi avvertite nel distretto finanziario di Qatif, nella zona orientale dell’Arabia Saudita. Testimoni hanno raccontato di aver visto parti del corpo sulla strada non poco lontano dal luogo dell’attentato.

“Si è trattato probabilmente di un attentatore suicida. Posso vedere il corpo che è stato fatto a pezzi”, ha raccontato un residente citato dall’agenzia di stampa AFP. L’esplosione ha distrutto una macchina parcheggiata vicino alla moschea.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo scandalo dei Facebook Papers parla chiaro: va tolto subito a Zuckerberg il potere sui nostri dati
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo scandalo dei Facebook Papers parla chiaro: va tolto subito a Zuckerberg il potere sui nostri dati
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Esteri / I Maneskin alla conquista degli Usa: apriranno il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas
Esteri / Allarme in Europa: rubate le chiavi per generare Green pass. Nel dark web quello “funzionante” di Hitler
Esteri / Scandalo Facebook, Zuckerberg a un passo delle dimissioni
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri