Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Ankara bombarda le postazioni del Pkk nel sudest della Turchia

Immagine di copertina

Sette obiettivi, inclusi rifugi e caverne occupati dal Pkk, sono stati distrutti sulle montagne Cudi e nel distretto di Guclukonak, ma non si hanno notizie di vittime.

I jet dell’aeronautica militare turca hanno lanciato un’intensa offensiva su obiettivi dei miliziani curdi nelle aree rurali della provincia sudorientale di Sirnak, giovedì 7 luglio 2016.

Sette obiettivi, inclusi rifugi e caverne occupati dal Pkk, sono stati distrutti sulle montagne Cudi e nel distretto di Guclukonak, ma non si hanno notizie di vittime.

I droni da ricognizione hanno continuato a perlustrare l’area mentre la gendarmeria e le forze speciali hanno effettuato delle perquisizioni.

Il conflitto tra il Pkk e le forze armate di Ankara si è intensificato da quando un anno fa è collassata la tregua tra il gruppo e il governo. Migliaia di miliziani, membri delle forze di sicurezza e civili hanno perso la vita a causa dei combattimenti nella regione a maggioranza curda nel sudest della Turchia.

Ankara conduce regolarmente bombardamenti aerei contro le postazioni del Pkk anche sul territorio iracheno, dove ha sede la leadership del gruppo.

In tutto, dall’inizio dell’insurrezione del Pkk (1984), considerato un gruppo terroristico sia dalla Turchia che dai suoi alleati occidentali, sono morte 40mila persone a causa del conflitto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni